• Google+
  • Commenta
22 marzo 2006

Sassano: sede universitaria del Politecnico internazionale “Scientia et ars”

Un giorno davvero importante mercoledì 22 marzo per Sassano, dove, nella popolosa frazione Silla, si è tenuta la cerimonia di presenta
Un giorno davvero importante mercoledì 22 marzo per Sassano, dove, nella popolosa frazione Silla, si è tenuta la cerimonia di presentazione della sezione staccata del Politecnico Internazionale “Scientia et Ars” di Vibo Valentia. Ospitata nei locali del Comune, nei pressi della villa comunale, è stata fortemente voluta dall’amministrazione comunale di Sassano e dalla Provincia di Salerno per offrire ai giovani del Vallo di Diano e delle aree limitrofe ulteriori percorsi di formazione universitaria ed aprire così ad essi nuove prospettive per il loro futuro.
Il Politecnico “Scientia et Ars, nato nel settembre del 2003 per aggregazione consortile di Conservatori, Accademie e Strutture Universitarie, forma figure professionali moderne, altamente qualificate, con specializzazioni in settori interdisciplinari che coniugano insieme scienze, arti, spettacolo e tecnologie.
Presso la sezione staccata di Sassano, la quale ha già iniziato le sue attività didattiche, sono in programma percorsi accademici di Diploma di I e II livello in “Musica, Spettacolo, Scienza e Tecnologia del Suono”. I corsi, per il primo livello, hanno durata triennale. Al termine di essi si consegue una laurea che offre nuove opportunità lavorative per figure professionali ricercatissime non soltanto in Italia ma anche all’Estero. Per il secondo livello, invece, la durata è biennale ed offre agli studenti un iter didattico specialistico.
Le materie oggetto di studio sono: Scienza, Ingegneria e Tecnologie del Suono – Progettazione di Ambienti per lo Spettacolo – Acustica e Inquinamento Ambientale – Misurazioni e Laboratorio di Acustica – Progettazione e Realizzazione di Impianti Audio e Audio-Visivi – Progettazione di Strumenti Musicali Acustici, Elettrici, Analogici, Digitali- Accordature – Produzione/Post-produzione di Beni Artistici – Riprese e registrazioni audio-video – Post-produzione di CD-DVD Multimediali – Economia dello Spettacolo e Fare Impresa nel Settore Arti, Spettacolo e Cultura – Lingua Inglese – Informatica di Base ed Avanzata.
Alla cerimonia di presentazione hanno partecipato, fra gli altri, Orazio Antonio Barra, rettore del Polisa, ovvero dell’Università di Vibo Valentia da cui dipende il suddetto Politecnico, il sindaco di Sassano, Domenico Rubino, e l’assessore provinciale alla Cultura, Gaetano Arenare, i quali, nei loro interventi, hanno sottolineato che l’istituzione di una sede universitaria nel Vallo di Diano è da considerare un importante evento storico ed una preziosa occasione per i giovani cui si offrono, in loco, nuove possibilità formative con ampie prospettive occupazionali derivanti dal conseguimento di una laurea fra le assai più richieste nel mondo del lavoro.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy