• Google+
  • Commenta
10 aprile 2006

Catanzaro: la dinamica dei flussi nel sistema circolatorio

Lo sviluppo di sistemi di simulazione virtuale per il trattamento delle patologie cardiovascolari, sia in fase di diagnosi e terapia che di preparazioLo sviluppo di sistemi di simulazione virtuale per il trattamento delle patologie cardiovascolari, sia in fase di diagnosi e terapia che di preparazione agli interventi chirurgici, è stato al centro del seminario “La dinamica dei flussi nel sistema circolatorio: i modelli virtuali nello studio e nella pratica clinica”, svolto nei giorni scorsi presso l’Edificio delle Bioscienze al Campus universitario di Germaneto.
Il seminario, promosso dalla Scuola di Specializzazione in Chirurgia Vascolare, diretta dal professor Stefano de Franciscis e la Cattedra di Automatica del Corso di Laurea Interateneo in Ingegneria Informatica e Biomedica, diretta dal professor Francesco Amato, ha visto un’ampia partecipazione degli studenti del Corso di laurea in Medicina e Chirurgia ma anche di molti specializzandi e dottorandi dell’area biomedica.
L’interesse per l’argomento ha confermato la validità dell’approccio multidisciplinare, medico ed ingegneristico, ad un campo di grande attualità nell’area delle bioscienze.
Particolarmente interessante dal punto di vista didattico è stata la presentazione del professor Claude Franceschi dell’Hopital Saint Joseph di Parigi che ha esposto le recenti teorie sulla emodinamica del sistema circolatorio, che sono alla base dell’attività di ricerca svolta nei laboratori dell’Ateneo catanzarese, indirizzata alla creazione di un modello virtuale dei flussi sanguigni.
Le possibilità di applicazione di questo modello sono state rese evidenti dalla relazione del professor Ciro Indolfi, direttore della Scuola di Specializzazione in Cardiologia dell’Università Magna Græcia, che ha presentato “Cartesius”: un sistema digitale di gestione e di programmazione per l’impianto di stent nei pazienti coronaropatici.
Cartesius, ideato dai ricercatori in Cardiologia dell’Ateneo catanzarese, consente di ridurre al minimo, durante gli interventi sulle arterie coronarie, gli eventuali rischi connessi ad una stima sbagliata della caratteristiche del vaso su cui impiantare l’endoprotesi coronarica. Il sistema ha già riscosso grande successo presso tutti gli specialisti di Cardiologia e di Cardiologia interventistica ed inizia ad essere fortemente richiesto come sistema clinico in molti centri.
Il professor Alessandro Veneziani, docente del prestigioso “MOX”, centro all’avanguardia del Politecnico di Milano, e responsabile fra l’altro di avanzati studi per conto della Ferrari e del team Alinghi, ha mostrato alcune elaborazioni dei modelli virtuali di emodinamica dalle quali sono apparse assolutamente evidenti le possibilità di un modello nella ricerca applicata ed ancor più la capacità predittiva e di gestione in ambito terapeutico.
Durante il seminario sono stati illustrati anche i progetti di ricerca in corso all’Università Magna Græcia su quest’area della ricerca biomedica. Primo fra tutti un Progetto di Ricerca di Rilevante Interesse Nazionale di tipo interuniversitario, finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che vede coinvolta direttamente l’Università di Catanzaro, il professor Stefano de Franciscis, infatti, ne è il coordinatore, con la partecipazione anche degli Atenei di Ferrara e di Milano. Lo studio ha come obiettivo primario la riproduzione virtuale del sistema venoso sia dal punto di vista anatomico che funzionale.
Una particolare e prestigiosa occasione di incontro quindi tra specialisti di saperi diversi provenienti dai migliori centri di ricerca italiana ed europea che hanno trovato nel Campus universitario di Germaneto la sede ideale per lo svolgimento e la realizzazione di ambiziosi progetti di ricerca avanzata multidisciplinare.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy