• Google+
  • Commenta
29 aprile 2006

Chupa Chups: arte pasticcera!!!

Lo sapevate che quando succhiate avidamente un Chupa Chups alla fragola, avete tra le mani un’opera d’arte?
Sì, sì; non sto scherzando!
Qu
Lo sapevate che quando succhiate avidamente un Chupa Chups alla fragola, avete tra le mani un’opera d’arte?
Sì, sì; non sto scherzando!
Quella caramella dall’invitante forma sferica, che si erge dall’alto del suo bastoncino di plastica, tutta profumata di dolcezza, oltre ad essere il lecca lecca più famoso al mondo (40 e più varietà di gusti, esportato in 170 paesi, dal marchio inconfondibile, etc. etc…), è una vera e propria opera d’arte contemporanea.
Infatti dovete sapere che, nel lontano 1969, l’inventore del Chupa Chups, lo spagnolo Enric Bernat Fontladosa, ebbe una seconda grande intuizione, quella di far ridisegnare il logo della sua dolce creazione nientemeno che a Salvador Dalì.
Si narra che Mister Bernat si recò presso la dimora del grande artista catalano, a Figueras, circa 150 Kilometri a nord di Barcellona, dove, dopo un lauto pranzo, spiegò all’accogliente padrone di casa la sua intenzione di commissionargli il disegno che avrebbe dovuto rivestire la sua creazione dolciaria.
Il geniale pittore, divertito dall’idea, accettò di buon grado la commissione ed in meno di un’ora scarabocchiò su un pezzo di carta da giornale quella che sarebbe stata la base del marchio del Chupa Chups per gli anni a venire, assai simile a come lo vediamo ancora oggi: la celebre marca fu concentrata nel mezzo di un disegno semplice ma attraente, basato sulla forma di una margherita; inoltre tutto il disegno fu spostato, sempre su consiglio del maestro surrealista, dal fianco del lecca lecca fin sulla sommità.
Dalì scelse la margherita, simbolo dell’innocenza e dell’età giovane, per rivestire quel innocente dolciume, che tanti giovani (e meno giovani) continua da decenni ad affascinare.
Dunque non esitate a render dotti di quanto appena appreso, tutti quei detrattori che vi si porranno innanzi nel cammino, per criticare il vostro consumo di Chupa Chups e la vostra invidiabile golosità.
Nossignori, potrete dir loro, non è semplice golosità: è soprattutto amore dell’arte!!!

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy