• Google+
  • Commenta
5 aprile 2006

Lager di democrazia

Sono state pubblicate dal Guardian tre fotografie risalenti al 1947 scattate nel lager di Bad Nenndorf (Germania) che testimoniano l’esistenza di campSono state pubblicate dal Guardian tre fotografie risalenti al 1947 scattate nel lager di Bad Nenndorf (Germania) che testimoniano l’esistenza di campi di concentramento britannici dove sono stati deportati centinaia di prigionieri all’indomani della Seconda Guerra Mondiale. Non sono nazzisti, ma “presunti comunisti”. Uomini e donne sottoposti ad un crudele programma di torture. Le immagini mostrano corpi segnati da percosse e cicatrici. Sofisticate tecniche di sevizia psico-fisica prese a prestito dalla Gestapo in nome della democrazia occidentale. Tra i 372 uomini e le 44 donne rinchiuse e interrogate tra il 1945 e il 1947, almeno due detenuti sono morti di fame, un terzo è deceduto per le violenze, mentre molti altri hanno sofferto gravi malattie e mutilazioni.

Google+
© Riproduzione Riservata