• Google+
  • Commenta
29 maggio 2006

Catanzaro: in visita quattro docenti dell’Università di Granada

Nell’ambito dei programmi formativi europei Socrates/Erasmus e Leonardo da Vinci sono stati in visita nei giorni scorsi all’Università Magn

Nell’ambito dei programmi formativi europei Socrates/Erasmus e Leonardo da Vinci sono stati in visita nei giorni scorsi all’Università Magna Græcia di Catanzaro quattro docenti provenienti dalla Scuola universitaria di Scienze della Salute dell’Ateneo di Granada in Spagna.

Si tratta dei professori Enrique Hermoso Rodriguez, Direttore della Scuola e vice-direttore delle Relazioni Internazionali, Rafael Guisado Barrilao, Juan Francisco Garcia Marcos e Concepciòn Ruiz Rodriguez.

La visita dei quattro docenti al Campus universitario di Germaneto è stata l’occasione per consolidare i rapporti di collaborazione e la partnership tra l’Università Magna Græcia e l’Università di Granada per quanto riguarda la formazione nei settori delle Professioni Sanitarie riguardanti Scienze Infermieristiche, Fisioterapia e Terapista occupazionale.

I quattro docenti spagnoli hanno illustrato le diverse attività di didattica e ricerca svolte nell’ambito dei corsi di laurea in Infermieristica, Fiosioterapia e Terapista Occupazionale all’Università di Granada, che riceve più di 1400 studenti erasmus ogni anno.

Per l’anno accademico 2005/2006 quattro studenti di Fisioterapia e un Terapista occupazionale dell’Università di Granada hanno anche scelto l’Università Magna Græcia e il Campus di Germaneto per il proprio periodo di studio all’estero, potenziando e arricchendo così il percorso formativo nei settori sanitari di competenza.

I quattro docenti spagnoli hanno anche tenuto due seminari nell’ambito delle attività didattiche per il corso di laurea in Fisioterapia dell’Università Magna Græcia: i professori Rodriguez e Barillao hanno trattato i disturbi del comportamento alimentare, mentre i professori Garcia Marcos e Ruiz Rodriguez hanno focalizzato la propria attenzione sull’intervento del fisioterapista nei passaggi posturali.

Google+
© Riproduzione Riservata