• Google+
  • Commenta
17 maggio 2006

Mercato S. Severino: Gegè Telesforo

Gran finale, a Mercato S. Severino (Sa), per la rassegna “Jazz e oltre… dal vivo!”. Venerdì 19 maggio (ore 20.30) il teatro Comunale di Mer

Gran finale, a Mercato S. Severino (Sa), per la rassegna “Jazz e oltre… dal vivo!”. Venerdì 19 maggio (ore 20.30) il teatro Comunale di Mercato S. Severino sarà, infatti, animato dal talento di Gegè Telesforo e dei suoi straordinari “Groovinetors”.
Ad affiancare l’eclettico vocalist e percussionista, “Groove Master” dallo “scat” unico, saranno musicisti tra i più apprezzati del panorama attuale quali i fratelli Deidda (Dario al basso e Alfonso al sax, alle percussioni e alle tastiere), Fabio Zeppetella (chitarra) e Marcello Surace (batteria).
Una formazione che, collaudata in quasi dieci anni di concerti e registrazioni (in uscita il suo ultimo lavoro Groove Master Edition/EDEL), sarà protagonista di un live–set di grande coinvolgimento. Gegè e i suoi Groovinetors spazieranno dal Be-Bop al Funk, in una performance in cui “gli elementi jazzistici e improvvisativi si saldano a una rigorosa ed infallibile concezione ritmica dominata dal groove”. Dopo aver collezionato una lunga serie di “sold out” in tutta Italia, approda quindi anche nel Salernitano il nuovo progetto di Telesforo, un concerto che assicura di unire musica e virtuosismo con il più puro divertimento.

Cantante, percussionista, polistrumentista, producer per la serie Groove Master Edition, ma anche giornalista, conduttore radiotelevisivo (di gran successo la sua trasmissione su Radio Capital), Gegè Telesforo rappresenta una figura professionale dai mille contorni, e dalle altrettante sfumature. Nato, artisticamente, con Renzo Arbore, che ne ha scoperto le incredibili doti vocali, Telesforo ha saputo, nel corso degli anni, individuare un proprio progetto di ricerca, che ha nello scat, ovvero l’improvvisazione con la voce, il nodo centrale. Rispolverando un’arte quasi dimenticata all’estero, e da noi mai esistita, il vocalist foggiano ha, dapprima, raccolto attorno a sé il meglio della scena fusion, e in seguito ha saputo affermarsi anche all’estero, duettando più volte con Jon Hendricks, Dizzy Gillespie, Clark Terry, DeeDee Bridgewater, e molti altri. Negli Stati Uniti, grazie al sodalizio con Ben Sidran – pianista, cantante e raffinatissimo critico musicale – Telesforo ha trovato una seconda patria, collaborando con i musicisti più in vista, incidendo i suoi dischi nello studio di registrazione di Prince, e trovando il modo per esportare con successo la sua indiscutibile classe anche in Giappone.

Attesissimo evento conclusivo, quindi, per la seconda edizione della rassegna “Jazz e oltre… dal vivo!” che, organizzata dalla società di servizi Gesema in collaborazione con il Comune di Mercato S. Severino, nei precedenti appuntamenti ha ospitato il “Bosso-Scannapieco Quintet”, il sestetto di Tiziana Ghiglioni ed il “Giancarlo Perna Etno-Jazz Project”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy