• Google+
  • Commenta
29 maggio 2006

Sciolto il rebus millenario

E’ nato prima l’uovo o la gallina? E’ una delle tante domande, senza risposta certa, che l’umanità da sempre si pone. Oggi, l’enigma millenarioE’ nato prima l’uovo o la gallina? E’ una delle tante domande, senza risposta certa, che l’umanità da sempre si pone. Oggi, l’enigma millenario, sembra finalmente aver trovato l’esatta soluzione. E’ certamente nato prima l’uovo. Almeno è quello che sostiene John Brookfield, specialista in genetica dell’evoluzione all’università di Nottingham. Quest’ultimo afferma infatti che la soluzione al problema è di una semplicità e di una chiarezza disarmante: poiché il materiale genetico non si evolve nel corso della vita di un soggetto, il primo essere vivente che ad un certo punto divenne una gallina, non poteva esistere all’inizio che in forma di embrione. All’interno di un uovo. Complicato perché troppo semplice? «Ma neppure per sogno – conferma il filosofo David Papineau del King’s College di Londra – la prima gallina nacque da un uovo – ha spiegato al Times il docente – e questo prova che le uova esistevano prima che ci fossero le galline». Fine del rebus, dunque? Non proprio. Il Times, oltre a pubblicare la teoria del prof. John Brookfield, ha creato un dibattito on line sul suo omonimo sito web. E sono davvero tanti i visitatori che, scettici, contestano la presunta certezza della nuova teoria.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy