• Google+
  • Commenta
2 maggio 2006

Udine: nuovo strumento di ricerca per studiare i geni “in vivo”

Il dipartimento di Scienze e tecnologie biomediche dell’università di Udine ha ottenuto un contributo di 75 mila euro dalla Fondazione Crup perIl dipartimento di Scienze e tecnologie biomediche dell’università di Udine ha ottenuto un contributo di 75 mila euro dalla Fondazione Crup per l’acquisto di uno strumento di ricerca del valore di 120 mila euro. La nuova strumentazione consente di studiare le funzioni dei geni dal vivo. “Questo” spiega Claudio Brancolini, docente di biologia applicata alla facoltà di Medicina e chirurgia dell’università Udine “permette di comprendere meglio perché le cellule tumorali possono acquisire la resistenza alla chemioterapia e determinare, così, un esito negativo per il paziente”. Grazie al nuovo strumento, dunque, è possibile identificare con maggiore efficacia e rapidità nuovi bersagli terapeutici e sviluppare terapie anti-tumorali innovative. I ricercatori del dipartimento sono da anni impegnati in questo tipo di studi. In particolare, la recente classifica ministeriale, stilata su valutazione dei migliori lavori scientifici delle Università italiane, ha collocato l’ateneo di Udine al secondo posto della graduatoria nazionale per la qualità della ricerca nell’ambito delle scienze biologiche. “Dei 10 migliori lavori per il triennio 2001-2003 selezionati dall’università friulana e sottoposti a giudizio” ricorda Brancolini “8 sono il frutto del lavoro dei ricercatori del Dstb, che ora possono disporre, grazie al contributo delle Fondazione Crup, di uno strumento innovativo per affrontare le nuove sfide della conoscenza”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy