• Google+
  • Commenta
4 maggio 2006

Unisa: Elezioni Studentesche 2006 – Consiglio d’Amministrazione

Alle urne gli studenti dell’Università degli Studi di Salerno. Avranno luogo il 9 e 10 maggio le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze
Alle urne gli studenti dell’Università degli Studi di Salerno. Avranno luogo il 9 e 10 maggio le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze studentesche negli Organi collegiali di Ateneo. Le operazioni di voto si svolgeranno dalle ore 8:30 alle ore 19:00 di martedì 9 maggio e dalle ore 8:30 alle 14:00 di mercoledì 10. Nel corso delle elezioni, indette ogni due anni, gli studenti sono chiamati ad eleggere i propri rappresentanti negli Organi collegiali. Nella fattispecie: Consiglio di Amministrazione dell’Università; Consigli di Facoltà; Consigli di Corso di Laurea, di Diploma o di Area Didattica; Consiglio degli Studenti. Per la nomina dei rappresentanti all’interno di ciascun Organo è adottato un sistema elettorale di tipo proporzionale con liste concorrenti. I candidati vengono presentati dalle liste che devono essere contrassegnate da denominazione e/o sigla.
4 i posti previsti per i rappresentanti degli studenti in seno al Consiglio d’Amministrazione. Le candidature presentate per il 2006 fanno capo a quattro liste, singole e di coalizione. Le liste: Associazione Agape – Forza Studenti delle Libertà – Fuori Sede; Avanti e Liberi; Sui Generis; Insieme per il Campus. Ciascuna lista propone la sua rosa di candidati e il proprio programma elettorale. Per le coalizioni composte da differenti associazioni o gruppi il programma di lista è unico e concordato da tutti i componenti, ma sono previste leggere variazioni nel programma dei singoli candidati.
La coalizione presentatasi sotto la denominazione di Associazione Agape – Forza Studenti delle Libertà – Fuori Sede ha presentato 4 candidati al Consiglio d’Amministrazione. I nomi: Depalo Domenico (Agape), Granato Carmela (Forza Studenti delle Libertà), Metallo Antonio (Agape), Barlotti Emilio (Fuori Sede). Il programma elettorale di lista è incentrato principalmente su quattro obiettivi primari. Quattro No, all’omertà, allo sbarramento e all’anno zero, all’aumento delle tasse, allo spreco di denaro pubblico. In risposta a questi, il gruppo si propone di restituire la trasparenza nella gestione amministrativa e didattica con consigli di Facoltà pubblici, come già avviene negli altri atenei italiani. Di agevolare e garantire il libero accesso all’istruzione universitaria primaria e specialistica, di garantire i servizi agli studenti ed aumentare le strutture ricettive e di supporto allo studio, come aule multimediali, laboratori, etc. Ancora, continuare ad operarsi nell’impegno che ha portato, negli ultimi due anni, all’incremento dei fondi predisposti per il diritto allo studio.
Tre i candidati presentati dalla lista di coalizione Avanti e Liberi: Ciancio Egidio (Pantarei), Scafuri Salvatore, Casalino Vincenzo. La lista è composta dalle associazioni universitarie Pantarei, Virus e altre e si propone come alternativa apartitica e indipendente da qualsiasi orientamento politico. Tra gli obiettivi primari che la lista si propone di raggiungere, al primo posto si pone la questione di garantire maggiormente il diritto allo studio attraverso la rappresentanza, tutelando le pratiche per il conferimento di borse di studio e master universitari. Un miglioramento di qualità e partecipazione. Tra gli altri propositi, agevolare per la Facoltà di Giurisprudenza il passaggio dal 3+2 al 1+4, aumentare l’impegno per la commissione dei diritti alla disabilità, aumentare il ventaglio di servizi a disposizione degli studenti. In caso di vittoria, la coalizione di propone di rivolgere crescente attenzione alle commissioni paritetiche con un impegno non solo consultivo, ma anche decisionale.
Anche l’associazione studentesca Sui Generis ha presentato la propria lista. I quattro nomi: Ingino Domenico, Valiante Sebastian, Lembo Vincenzo, Pacella Vincenzo. Migliorare la qualità del personale amministrativo e didattico, arginare le disfunzionalità della Segreteria Studenti, decentralizzando le competenze per ogni singola facoltà, aumentare gli internet point dell’Ateneo, rendere i servizi e le strutture adeguate al corrispettivo delle tasse pagate dagli studenti, valorizzare la comunicazione, facilitare e velocizzare le pratiche per l’assegnazione delle borse di studio, installare macchine fotocopiatrici dislocate nelle Facoltà e a disposizione degli studenti.
Insieme per il Campus, lista di coalizione, è composta dalle associazioni Sinistra Futura, AUPI, Zenit, ASP e altre. Anche in questo caso, sono quattro gli aspiranti consiglieri: Sansone Vincenzo (Futura), Sessa Vincenzo (Popolari), Adiletta Maria (Zenit), Bonifacio Floriana. Il programma della coalizione è articolato in numerosi punti che mirano al miglioramento qualitativo della vita di campus. Lo sguardo è rivolto in particolar modo alle prospettive per il futuro e all’interazione tra realtà accademica e mondo del lavoro. Intensificare gli scambi culturali anche con l’estero ed aumentare il numero e la qualità dei master anche attraverso l’incremento dei fondi che ne permettono il mantenimento, migliorare il sistema di trasporti pubblici, prevedendo convenzioni con i consorzi dei trasporti ed i comuni e potenziamento della rete autostradale e ferroviaria. Differenziare e dividere per Facoltà i compiti ed i servizi della Segreteria studenti, aumentare il fondo per il diritto allo studio, ridimensionare l’onere delle tasse soprattutto a favore degli studenti appartenenti a fasce di reddito basse. Garantire e tutelare gli studenti portatori di handicap abbattendo le barriere architettoniche, attivando e monitorando il Piano eliminazione barriere architettoniche, PEBA. Resta fermo il no allo sbarramento per le lauree specialistiche.
Le operazioni elettorali non sospenderanno le attività didattiche e potranno recarsi alle urne, in qualità di elettori, tutti gli studenti italiani e stranieri regolarmente iscritti, in corso o fuori corso, nell’anno accademico 2005/2206 ad uno dei corsi di laurea di diploma universitario dell’Università di Salerno.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy