• Google+
  • Commenta
26 maggio 2006

Unisa: nasce il master in Manager del settore sanitario

Settembre 2006 è un mese importante per l’Università degli Sudi di Salerno: nasce la Facoltà di Medicina e Chirurgia, ma contempoSettembre 2006 è un mese importante per l’Università degli Sudi di Salerno: nasce la Facoltà di Medicina e Chirurgia, ma contemporaneamente la stessa – in collaborazione con la facoltà di Economia – darà vita al Master “Direzione delle Aziende e delle Organizzazioni sanitarie”.
Il corso di specializzazione, aperto a 40 laureati, formerà dirigenti e manager sanitari per un settore in notevole evoluzione che anno dopo anno esige sempre maggiore forza lavoro. Il Master è diretto da Paola Adinolfi, promosso dall’Università di Salerno in collaborazione con la Federico II, con l’Università del Sannio e con l’Agenzia Regionale Sanitaria Campania (ArSan).
Gli studenti – che possono essere indifferentemente laureati in Giurisprudenza, Economia, Scienze Bancarie, Scienze Politiche, Sociologia, Scienze della Comunicazione oppure operatori già del settore ma con almeno un’esperienza quinquennale alle spalle – potranno scegliere se effettuare il corso biennale o di un solo anno, ma in ogni caso il programma standard prevede ben 1500 ore di formazione tra didattica e tirocinio. Le ore in aula saranno circa 300, come 200 saranno le ore di lezione a distanza tramite web; mentre il praticantato sarà effettuato presso strutture sanitarie pubbliche e private. Ecco alcuni esempi dove sarà svolto il tirocinio: Asl ed Ospedali della Campania, della Basilicata e della Calabria; assessorati alla sanità di Campania e Basilicata; grandi gruppi privati come la Clinica Calzoni e società di livello come la Deloitte & Touche, la Farmafactoring, la Sgc, la Kpmg.

Google+
© Riproduzione Riservata