• Google+
  • Commenta
6 giugno 2006

Basta con gli ombelichi scoperti nella casa del Signore!

Almeno questo pare essere il messaggio che i due cartelli, appesi sul portone della chiesa di don Felice, a Cinisiello Blasamo (Milano), intendono

Almeno questo pare essere il messaggio che i due cartelli, appesi sul portone della chiesa di don Felice, a Cinisiello Blasamo (Milano), intendono dare ai fedeli che si apprestano a mettere piede al suo interno. I cartelli recitano testualmente: “Dio conosce ogni cosa di te senza che tu glielo ricordi. Non mostrare l’ombelico in chiesa la domenica.” e “Dio conosce il tuo ombelico da prima della tua nascita. Non serve a nulla mostrarglielo ogni domenica.”
Il parroco don Felice si è mostrato piuttosto infastidito di fronte alla tanta pubblicità che i suoi cartelli hanno arrecato, e mentre rifiuta di fornire qualsiasi risposta riguardo al perchè della sua trovata non risparmia attacchi ai giornalisti ai quali consiglia di occuparsi di fatti maggiormente significativi.
In realtà don Felice una spiegazione del suo gesto l’ha data: “Nelle chiese più importanti le persone vestite in maniera indecorosa non vengono fatte entrare; il mio è stato solo un gesto spiritoso per ricordare alle ragazze che frequentano questa Chiesa che nella casa di Dio mostrare l’ombelicoè’ un atto poco consono al luogo in cui si trovano.”
Da parte loro le parrocchiane dicono di aver recepito il messaggio del Parrocco e che d’ora in poi faranno più attenzione alle loro pance.

Google+
© Riproduzione Riservata