• Google+
  • Commenta
21 giugno 2006

LIUC a Parigi nella sede della Banca Mondiale

La Biblioteca “Mario Rostoni” dell’Università Carlo Cattaneo – LIUC ha attivato da anni corsi rivolti agli studenti dell’Ateneo per fornire lorLa Biblioteca “Mario Rostoni” dell’Università Carlo Cattaneo – LIUC ha attivato da anni corsi rivolti agli studenti dell’Ateneo per fornire loro un supporto della ricerca di informazioni on-line in occasione della stesura di tesi di laurea, rapporti, paper nelle discipline di insegnamento presso la stessa LIUC.
Tale esperienza ha avuto per oggetto anche l’enorme patrimonio di informazioni sullo sviluppo economico dei Paesi, sulla povertà nel mondo, nonché sulle azioni intraprese dalla Banca Mondiale per fronteggiare le situazioni di crisi che tante nazioni si trovano a fronteggiare.
I corsi organizzati dalla Biblioteca, che hanno consentito di descrivere agli studenti della LIUC quanto pubblicato dalla Banca Mondiale, sono stati utili anche per far accostare gli studenti alle attività svolte da tale importante organizzazione internazionale.
La Banca Mondiale è un’Agenzia Specializzata delle Nazioni Unite cui adersicono 184 Paesi e la cui missione è quella di indirizzare le risorse dei Paesi più ricchi nella crescita dei Paesi più poveri, attraverso donazioni, prestiti a tassi di interesse di favore e assistenza tecnica per la realizzazione di un’ampia gamma di progetti finalizzati a combattere la povertà, migliorare il livello di vita dei Paesi in via di sviluppo, sostenere gli sforzi dei Paesi pìu poveri nei settori dell’educazione, sanità, risorse idriche e d elettriche, protezione dell’ambiente. Nel 2004 la Banca Mondiale ha erogato 20,1 miliardi di dollari in assistenza a Paesi in via di sviluppo.
La specifica esperienza della Biblioteca LIUC è stata presentata a Parigi, presso la sede europea dell’istituzione internazionale, in occasione del primo Workshop che la Banca Mondiale ha organizzato per tutti i suoi partner informativi. Unica istituzione italiana presente, La Biblioteca LIUC ha fornito un quadro delle attività di diffusione da essa promosse. In particolare, dal 2004, un portale in lingua italiana curato dalla Banca Mondiale, che la Biblioteca ha implementato sul suo sito: il World Bank LIUC Kiosk: http://www.wb-infokiosk.org/index42.html
Il portale cerca di risolvere il problema di come trovare le informazioni di proprio interesse tra tutte quelle pubblicate dalla Banca Mondiale ed è liberamente consultabile in Internet.
Non solo studiare e approfondire in modo non banale le problematiche relative alla povertà e ai problemi del debito dei Paesi in via di sviluppo, ma anche capire in quale Paese convenga andare a creare un nuovo Business: queste sono solo alcune delle informazioni presenti sul sito web di World Bank che studenti e operatori economici possono reperire facilmente, potendo fare affidamento sull’attualità e sull’autorevolezza delle informazioni trovate.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy