• Barnaba
  • De Leo
  • Coniglio
  • De Luca
  • Santaniello
  • Romano
  • Carfagna
  • Algeri
  • Buzzatti
  • Napolitani
  • Romano
  • Pasquino
  • Scorza
  • Tassone
  • Alemanno
  • Leone
  • Baietti
  • Quarta
  • Meoli
  • Andreotti
  • Ward
  • Cocchi
  • Grassotti
  • Rossetto
  • Rinaldi
  • Miraglia
  • di Geso
  • Mazzone
  • Falco
  • Quaglia
  • Gnudi
  • Valorzi
  • Catizone
  • Crepet
  • Bonetti
  • Dalia
  • Liguori
  • Bruzzone
  • Paleari
  • Gelisio
  • Califano
  • Cacciatore
  • Chelini
  • Bonanni
  • Boschetti
  • Casciello

MateFitness, la palestra della matematica a Genova

Antonietta Amato 11 Luglio 2006
A. A.
19/06/2021

Fino al 30 luglio, nell'imponente cornice del sottoporticato di Palazzo Ducale, è ospitata "MateFitness".

la prima palestra della matematica: uno spazio che offre l’opportunità a studenti e al pubblico di tutte le età di allenare la mente, sperimentando diverse attività e percorsi, da semplici curiosità e giochi alla partecipazione ad incontri ed eventi.

E’ possibile accedere alla manifestazione dal martedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00, mentre il sabato, domenica e festivi l’orario è continuato dalle 10:00 alle 20:00.
La Palestra della Matematica, è uno spazio che permette a studenti e pubblico di tutte le età di scoprire quanto la matematica sia utile e divertente in tante circostanze quotidiane, cimentandosi in prima persona con giochi, esperimenti e tante attività interattive a vari livelli. A Matefitness le attività possono essere individuali o di gruppo, facili o difficili, si potranno fare attraverso giochi o semplicemente con un foglio e una penna. In ogni caso ogni attività può essere svolta senza limite di tempo.

Il tutto è basato su percorsi tematici realizzati per raggiungere un obiettivo attraverso una serie di attività coordinate. E’ possibile creare percorsi personalizzati. Il programma è inoltre arricchito da conferenze, performances, incontri.

In occasione della strepitosa vittoria della Nazionale Italiana nei Campionati del Mondo di calcio, il 23 luglio verrà organizzata una tavola rotonda con ospiti, esperti, allenatori matematici e calciatori per discutere dei rapporti che ci sono (se ci sono) fra il calcio e la matematica…. può la conoscenza della matematica aiutare un allenatore nelle geometrie di gioco e nella tattica? Quali calcoli si possono fare sull’esito di una partita? Quanto è significativa una valutazione “sulla carta” di una squadra e la somma delle bravure dei giocatori costruisce veramente la bravura di una squadra?

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata
Antonietta Amato Studentessa alla facoltà di Economia, è entrata nel mondo del giornalismo giovanissima. Ha partecipato in qualità di direttrice ad un progetto che prevedeva la diffusione locale di un giornale prodotto completamente da ragazzi, i cui proventi sono stati devoluti interamente all’Unicef . Animata anche dalla passione per la scrittura, si è diplomata con una buona media al liceo classico, si è iscritta alla facoltà di economia e gestisce un’attività commerciale, ma continua a coltivare il sogno di poter lavorare un giorno in un’azienda che faccia dell’informazione apartitica la sua capacità distintiva. Il suo compito a Controcampus prevede la risoluzione di tutte le questioni relative alla organizzazione amministrativa, gestione utenze presso la testata: sarà ben disponibile a dare ai nostri collaboratori tutte le relative informazioni. Leggi tutto