• Google+
  • Commenta
15 settembre 2006

Unimore: confronto politiche del lavoro in Italia e Sud America

Come è affrontato il tema della flessibilità del lavoro in Italia e in America Latina? Se ne parlerà nel corso di un convegno

Come è affrontato il tema della flessibilità del lavoro in Italia e in America Latina? Se ne parlerà nel corso di un convegno a Modena organizzato dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. L’appuntamento alla presenza di autorevoli docenti, anche brasiliani, lunedì 18 settembre 2006.

Il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia avvia un confronto tra le esperienze di politiche del lavoro seguite in Italia e nei Paesi del Continente sudamericano.

Pur in differenti contesti sociali, politici ed economici tutti i governi oggi, nell’era della globalizzazione, sono alle prese con comuni problematiche che investono la tutela e le garanzie dei lavoratori e, altresì, la necessità di trovare soluzioni legislative e giuridiche capaci di contemperare ad un tempo il diritto al lavoro con le esigenze di una maggiore libertà economica. “Flessibilità” è la nuova parola d’ordine adottata in tutti i contesti internazionali per trovare risposte adeguate ai mutamenti intervenuti a orientare i mercati del lavoro.

Su queste tematiche e, più in particolare, su come è stata declinata la “flessibilità” in Italia e nei Paesi del Sud America si terrà un convegno a Modena lunedì 18 settembre 2006, ospitato a partire dalle ore 15.00 nella Sala del Consiglio di Dipartimento di Scienze Giuridiche (via Università 4), dedicato ad confronto su “La flessibilità del mercato del lavoro in Italia e in America Latina”.

L’incontro, che vede la partecipazione di autorevoli docenti brasiliani, sarà aperto dai saluti della prof. ssa Maria Cecilia Fregni, Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, e della prof. ssa Luisa Galantino, ordinario di Diritto del lavoro presso il medesimo Ateneo. A seguire toccherà al prof. Francesco Basenghi, docente di diritto del lavoro a Modena, affrontare “La flessibilità del mercato del lavoro in Italia”, mentre la prof. ssa Yone Frediani (Univ. UNIFIEO di San Paolo), già Giudice del Tribunale del Lavoro della Seconda Regione (Brasile), parlerà de “La flessibilità del mercato del lavoro in Brasile, Argentina e Uruguay” ed il collega prof. Domingos Savio Zainaghi (Univ. UNIFIEO di San Paolo), Vice Presidente dell’Associazione Iberoamericana di Diritto del lavoro e della Sicurezza sociale, si soffermerà la sua attenzione su “La flessibilità del mercato del lavoro in Venezuela, Colombia, Ecuador e Perù”.

Google+
© Riproduzione Riservata