• Google+
  • Commenta
19 ottobre 2006

Alla Sapienza la conferenza sulla gravità e sul sistema cardiovascolare

L’università “La Sapienza” di Roma insieme all’Aeronautica Militare con il centro sperimentale volo e il reparto medicina aeronautica e spazi
L’università “La Sapienza” di Roma insieme all’Aeronautica Militare con il centro sperimentale volo e il reparto medicina aeronautica e spaziale e all’Instituto per la ricerca cardiovascolare (INRC) ospiterà la tre giorni di conferenza su gravità e sistema cardiovascolare. I lavori cominceranno il 13 novembre alle ore 9,30 nell’aula magna della Sapienza a piazza A. Moro per concludersi il 15 nella sede di Pratica di Mare. Il tema principale della conferenza è il rapporto tra lo spazio e l’uomo, nello specifico il sistema cardiovascolare e il suo adattarsi in un’altra dimensione. Il programma prevede la trattazione delle futuristiche prospettive della bio – medicina nel settore aero – spaziale, le problematica del sistema cardiaco nello spazio e la bioingegneria spaziale.
Il comitato scientifico e quello organizzatore, composto unicamente da italiani, si prefigge lo scopo di alzare l’interesse verso queste tematiche e trasformare l’Italia in un centro nevralgico della trattazione scientifica. Dopo le prime due giornate a Roma la conferenza si sposterà a Pratica di Mare nell’aula “M. De Bernardi”. Lì, si concluderanno i lavori, dando l’occasione a tutti i partecipanti di visitare il Centro Sperimentale Volo (CSV).

Google+
© Riproduzione Riservata