• Google+
  • Commenta
10 ottobre 2006

Dottorato di ricerca, in “Scienza della vita: fondamenti ed etica” il primo in Europa

“Andar a scavar la filosofia nelle piaghe della scienza”

Nella frase del filosofo Ludovico Geymonat si identifica il nuovo dottorato di ricer“Andar a scavar la filosofia nelle piaghe della scienza”

Nella frase del filosofo Ludovico Geymonat si identifica il nuovo dottorato di ricerca in “Scienza della vita:fondamenti ed etica”, organizzato dall’Università degli Studi di Milano e dalla Scuola Europea di Medicina Molecolare (S.E.M.M.)
Per questo primo dottorato in Europa che unisce ricerca scientifica e filosofia ci sono solo quattro posti e relative borse di studio da 17 mila euro. Quattro gli anni di studio per diventare i nuovi esperti sui fondamenti della scienza della vita con implicazioni di etica.
Il dottorato si rivolge a tutti i laureati in discipline scientifiche e filosofiche, che, se interessati, devono fare domanda entro il 15 ottobre 2006, compilando l’application form alle pre-selezioni sul sito www.semm.it . Coloro che verranno selezionati dovranno sostenere un esame orale per la verifica delle competenze filosofiche e biomediche, della conoscenza della lingua inglese e dell’attitudine alla ricerca.
Il dottorato, in partenza dal mese di gennaio 2007, sarà tenuto da docenti italiani e stranieri, esperti in materia. Per i primi due anni si prevede una formazione organizzata in 20 corsi: 500 ore tra teoria e laboratori. Nel terzo anno il lavoro verrà effettuato presso una struttura scientifica internazionale, mentre il quarto sarà dedicato al completamento della tesi di ricerca.

Google+
© Riproduzione Riservata