• Google+
  • Commenta
20 ottobre 2006

Economia alla “Sapienza”: una facoltà centenaria

La Facoltà di Economia della “Sapienza”, istituita il 5 novembre 1906, compie 100 anni: per festeggiarli gli studenti, gli Alumni, le istituz
La Facoltà di Economia della “Sapienza”, istituita il 5 novembre 1906, compie 100 anni: per festeggiarli gli studenti, gli Alumni, le istituzioni e le imprese sono coinvolti in un calendario ricco di iniziative ed attività, che ribadiscono il legame profondo e sempre presente della Facoltà con la storia e lo sviluppo del Paese.
Il traguardo delle cento candeline viene raggiunto in un momento denso di eventi molto importanti e in una fase di rapida transizione. Un’occasione irripetibile, quindi, per far coincidere i festeggiamenti per i primi cento anni della facoltà con l’avvio di una serie di iniziative che possano servire ad interpretare le trasformazioni che si stanno verificando nel sistema dei valori di riferimento, nel contesto istituzionale, in quello economico e nella società stessa.
Riflettere su cambiamento, dunque. Per farlo alla “Sapienza”si è pensato ad un programma scientifico e culturale che, se da un lato consente alla facoltà di promuovere il proprio potenziale formativo e di ricerca, dall’altro si propone di coinvolgere, in eventi appositamente organizzati, alcuni fra i personaggi di maggior spicco dell’economia e dei saperi scientifici ed umanistici di tutto il mondo.
Il programma di eventi avrà inizio il 9 Novembre 2006, con l’inaugurazione del 100° Anno Accademico della Facoltà e la lectio magistralis di Mario Draghi, governatore della Banca d’Italia, alla presenza, tra gli altri, del preside della facoltà di Economia Attilio Celant, del Rettore della “Sapienza” Renato Guarini e di Fabio Mussi, Ministro dell’Università e della Ricerca. Nella stessa giornata avverrà la consegna della medaglia celebrative e del volume sui 100 anni della facoltà. Le celebrazioni andranno avanti nei giorni a seguire con incontri con esponenti del mondo dell’industria, della politica e della finanza. Di particolare rilievo la firma, il giorno 13 Novembre, di un protocollo d’intesa con le facoltà di economia straniere per la creazione di un network internazionale per la ricerca scientifica nelle discipline economiche. Interverranno, tra le altre, le università di: University of Delaware (Stati Uniti); Zhejiang University (Hangzhou, Cina); Saint Petersburg State University of Economics and Finance (Russia); UBA (Buenos Aires, Argentina); USAL (Buenos Aires, Argentina); Università di Grenoble (Francia); UNLV (Las Vegas, Nevada, Stati Uniti); Universidad San Marcos (Lima, Perù); Università di Isfahan, Teheran e Shiraz (Iran); University of Garyounis (Libia).
Le celebrazioni si concluderanno il giorno 15 Gennaio 2007, con il conferimento della laurea honoris causa al presidente della Commissione Europea Josè Manuel Barroso e con l’inaugurazione del 704° a.a. dell’Ateneo.

Google+
© Riproduzione Riservata