• Google+
  • Commenta
28 ottobre 2006

Eni ed Università dell’Aquila

L’Eni, tramite la spa Eni Corporate University, entra nella Fondazione dell’Universita’ dell’Aquila.
A comunicare la notizia è stato il R
L’Eni, tramite la spa Eni Corporate University, entra nella Fondazione dell’Universita’ dell’Aquila.
A comunicare la notizia è stato il Rettore, Ferdinando Di Orio, e Sergio Primus, amministratore delegato di Eni corporate University(societa’ nata nel 2001 con l’obiettivo di sviluppare la formazione dei dipendenti e interagire con il mondo della formazione universitaria).
La collaborazione tra Eni e Universita’ dell’Aquila renderà fattibile lo sviluppo di progetti di ricerca nel settore dell’energia ed un impegno costante nell’ambito della didattica e in quello della ricerca.
L’ingresso di Eni portera’ alla realizzazione di un Master con la Facolta’ di Ingegneria per laureati di primo livello. Eni Corporate University rappresentera’ l’interfaccia operativa per lo sviluppo delle attivita’ di programmazione e pianificazione. L’amministratore delegato di Ecu, Sergio Primus ha espresso il suo pensiero al riguardo:”L’importanza riconosciuta da Eni al mondo dell’Universita’ e in generale allo sviluppo del sistema delle conoscenze, e’ stato da sempre considerato uno dei principali punti di forza per mantenere la posizione di relativo vantaggio nella competizione che caratterizza il core business di Eni e affonda le sue radici con la nascita della Scuola Mattei e del master Medea, cinquant’anni fa. Questa attenzione ha portato, cinque anni fa alla costituzione di Ecu, che ha il compito di relazionarsi con il mondo della formazione universitaria, proponendo e sviluppando con le piu’ prestigiose universita’ italiane, progetti di collaborazione per costruire percorsi formativi in linea con le esigenze di professionalita’ specifiche al nostro business.
All’interno di questo circuito di qualita’ si posiziona il rapporto con l’Ateneo dell’Aquila che promuovera’ attivita’ di ricerca scientifica e collaborazioni mirate fra mondo accademico e mondo industriale”.
“Le Fondazioni universitarie – ha detto il Rettore, Ferdinando Di Orio – previste dalla legge finanziaria del 2001, sono state finora promosse da 12 atenei con lo scopo di svolgere una importante funzione di mediazione finanziaria ed organizzativa tra il mondo universitario e la societa’, favorendo la ricerca applicata, la formazione e la diffusione di una cultura per lo sviluppo economico, anche attraverso iniziative congiunte tra universita’, aziende, istituti bancari, centri di ricerca ed enti pubblici. L’Universita’ dell’Aquila e’ consapevole che l’ingresso nella nostra fondazione del piu’ importante gruppo industriale italiano, l’Eni, non potra’ non assumere un valore strategico per le scelte scientifiche e didattiche che l’Ateneo andra’ a compiere”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy