• Google+
  • Commenta
31 ottobre 2006

Federico II: accordo High Tech!

E’ una iniziativa interessante quella che nasce con l’accordo siglato tra la Facoltà d’Ingegneria dell’Università Federico II e le a

E’ una iniziativa interessante quella che nasce con l’accordo siglato tra la Facoltà d’Ingegneria dell’Università Federico II e le aziende del Polo High tech di Napoli est.
Ci si propone, infatti, di creare un Polo Formativo High Tech che costituisca un’area di attrazione per laureati e professionisti specializzati in settori trainanti dell’industria, che potranno dare il loro apporto allo sviluppo delle aziende locali. Del resto l’iniziativa permette anche alle imprese di migliorarsi, ammodernando il proprio personale e la propria tecnologia.
L’accordo è stato firmato nella cornice del dodicesimo forum mondiale sulle telecomunicazioni “Ka and broadband communications conference”, occasione in cui, tra l’altro, è stato presentato l’esperimento “Ultra lightweight flexible radiator with micro heat pipes”, che sarà il cuore delle future ricerche in condizioni di microgravità svolte dall’Agenzia Spaziale Europea.
Questo evento momentaneo favorirà in un lasso di tempo più ampio la riqualificazione di una zona difficile come quella della Napoli ovest, da anni in uno stato di abbandono.

Google+
© Riproduzione Riservata