• Google+
  • Commenta
19 ottobre 2006

Firenze: nuovi master per le professioni sanitarie

Cresce l’offerta di formazione per il pianeta sanità
Le proposte della Facoltà di Medicina di Firenze. Anche nella sede decent
Cresce l’offerta di formazione per il pianeta sanità
Le proposte della Facoltà di Medicina di Firenze. Anche nella sede decentrata di Empoli
Sono 26 i nuovi master che saranno proposti per la prima volta, in quest’anno accademico, dalla facoltà di Medicina e chirurgia dell’ateneo fiorentino, per la formazione nell’ambito delle professioni sanitarie.
Nel pianeta sanità assumono oggi sempre più rilevanza, infatti, figure di diverso profilo – infermieristico e tecnico – che accanto ai medici svolgono un ruolo indispensabile.
Per queste professioni, la facoltà fiorentina quest’anno promuove complessivamente 54 master di primo e secondo livello. I corsi di studio – che hanno durata annuale – sono dedicati ad un’ampia gamma di temi: dalla responsabilità professionale nell’area infermieristica alla sicurezza nutrizionale e alimentare, dal coordinamento alla gestione degli acquisti, dalla riabilitazione alla medicina d’urgenza. Di questi, ben 22 avranno sede presso il Dipartimento Formazione dell’Azienda USL 11 di Empoli, che è anche sede di numerosi corsi di laurea di ambito sanitario dell’ateneo fiorentino. Nell’offerta formativa anche un corso a distanza: utilizzando, infatti, le tecnologie dell’e-learning viene proposto il master di Management nell’area delle tecnologie biologiche, farmaceutiche e mediche.
I nuovi percorsi formativi sono stati presentati oggi alla stampa dal preside della Facoltà Gian Franco Gensini e dal direttore del Dipartimento di Sanità pubblica Nicola Comodo, insieme ai coordinatori dei vari Master.
“La Facoltà di Medicina dell’Università di Firenze – spiega il preside Gian Franco Gensini – è impegnata a offrire a tutti i livelli una formazione di alta qualità, a beneficio dell’assistenza e nell’ottica del miglioramento dei servizi, anche tenendo conto delle esigenze dell’area vasta fiorentina”.
“I master sono lo sviluppo naturale di una formazione molto ampia in questo campo delle professioni sanitarie – ha sottolineato Comodo – e offrono un elevato livello di specializzazione ad operatori che hanno un ruolo insostituibile nell’organizzazione e nella gestione della sanità.”
I nuovi master per l’anno accademico 2006-2007 sono 14 di I livello e 12 di II livello. Tra i primi Fisioterapia pediatrica, Gestione dei processi riabilitativi in cardiologia, Gestione dell’assistenza infermieristica in geriatria, Posturologia, Riabilitazione reumatologica, e – nella sede di Empoli – Aspetti sanitari dell’inquinamento dell’ambiente e del territorio, Educazione alla salute, Gestione dei processi per la sicurezza nutrizionale, Immunoematologia e scienze tecniche trasfusionali, Infermieristica in emergenza e terapia intensiva nell’ambito della Sanità Militare, Management nell’area delle tecnologie biologiche, farmaceutiche e mediche, Programmazione e gestione degli acquisti in Sanità, Scienze tecniche applicate alla gestione dei sistemi informatici in diagnostica per immagini, Tecniche della prevenzione nella gestione dei processi per la sicurezza alimentare.

Fra i nuovi master di II livello Chirurgia impianto-protesica dei mascellari, Citopatologia diagnostica e di screening, Farmacovigilanza, Lesione midollare e Neuro Urologia, Medicina dello Sport applicata al calcio, Medicina palliativa e terapia del dolore, Medicina trasfusionale, Protesi rimovibile e fissa su impianti endossei e/o su denti naturali, Psichiatria e psicopatologia forense criminologia, e – a Empoli – Ergonomia e fattore umano nei sistemi sanitari, Fitoterapia clinica, Medicina delle catastrofi.

Bandi e informazioni sono disponibili sul sito www.med.unifi.it

Google+
© Riproduzione Riservata