• Google+
  • Commenta
30 ottobre 2006

Milano: RFId Solution Center

Il centro è attualmente ospitato presso i laboratori di HP e del Politecnico di Milano, ma da novembre disporrà di una propria sede

Il centro è attualmente ospitato presso i laboratori di HP e del Politecnico di Milano, ma da novembre disporrà di una propria sede a Peschiera Borromeo con uno spazio complessivo di 800 mq, che ospiterà anche il laboratorio EPC di Indicod-Ecr.
Si tratta del RFId Solution Center, il primo esempio in Italia di centro di competenza completo sotto tutti gli aspetti in grado di associare competenze gestionali e competenze tecnologiche, per creare soluzioni nei diversi ambiti applicativi e nei differenti settori. I promotori sono HP, Intel ed il Politecnico di Milano. Il centro si pone come un interlocutore per aziende e organizzazioni pubbliche e private, che vogliano realizzare progetti di fattibilità basati sulle tecnologie RFId. Le attività del centro, che avrà a disposizione la tecnologia di base di Intel e di HP, si soffermeranno su studi di fattibilità volti a dimostrare la realizzabilità tecnica ed il valore economico delle applicazioni basate su tecnologie RFId, in modo da favorire successivi progetti pilota o di implementazione diffusa. Il centro beneficerà inoltre del know-how di HP, che indirizzerà i progetti pilota che verranno sviluppati per soddisfare concrete esigenze di business. Il Politecnico di Milano svilupperà metodologie, modelli e strumenti per la valutazione dell’impatto dell’RFId sui processi aziendali e per la definizione e l’integrazione tecnologica delle possibili soluzioni. L’RFId Solution Center vede impegnati nelle varie attività 7 docenti universitari, 8 ricercatori universitari, 3 consulenti HP dedicati, oltre che numerosissimi studenti impegnati nel lavoro di tesi. Nel laboratorio sarà quindi possibile preparare il terreno agli RFId Assessment presso i clienti e ricevere le aziende che vorranno verificare le potenzialità delle tecnologie RFId. Accanto alla ricerca ed agli RFId Assessment il centro avrà un ruolo importante di supporto alla didattica universitaria. Sono infatti previste lezioni specifiche da tenersi presso il laboratorio e l’avvio di una cinquantina di tesi di laurea sulle tematiche studiate e analizzate dal centro.

Google+
© Riproduzione Riservata