• Google+
  • Commenta
19 ottobre 2006

Padova: valutazione della ricerca, riflessioni e testimonianze in un convegno al Bo

Venerdì 20 ottobre, ore 15, in Aula Archivio Antico di Palazzo Bo si tiene il seminario dal titolo “Valutazione della Ricerca” organizzato

Venerdì 20 ottobre, ore 15, in Aula Archivio Antico di Palazzo Bo si tiene il seminario dal titolo “Valutazione della Ricerca” organizzato dall’Università degli Studi di Padova.
La giornata di studi è l’occasione per discutere da un lato sulla conclusione della fase principale della Valutazione triennale della ricerca (VTR) e, per quel che riguarda l’Università di Padova, sull’analisi promossa dal Nucleo di Valutazione dell’Ateneo (NVA) delle 14 strutture, distribuite tra le diverse aree scientifiche, e rappresentative di dipartimenti grandi, piccoli e medi.
Si tratta quindi di un’analisi che intende certamente valorizzare i risultati della ricerca, ma soprattutto avviare una profonda riflessione sui criteri della valutazione e sulle forme organizzative, gestionali e di elaborazione dei programmi scientifici.
Il seminario vuole raccogliere le testimonianze dirette dei responsabili e dei partecipanti alle iniziative di valutazione ma anche trarre indicazioni utili su come sarà possibile estendere i processi valutativi e prevedere una loro ricaduta, in termini di efficienza, su atenei, sistema universitario e ricerca.
Dopo il saluto di Vincenzo Milanesi, Rettore dell’Università di Padova, introdurrà i lavori Pieter De Meijer del Nucleo di Valutazione interno. Seguiranno le relazioni di Franco Cuccurullo, Presidente del Comitato di indirizzo per la valutazione della ricerca (CIVR), Renato Bozio, Prorettore con delega per la ricerca e Guido Fiegna del Politecnico di Torino.
I docenti dell’Ateneo patavino Guido Baldassarri, Giancarlo Benettin, Bernardo Schrefler e Carlo Umiltà delineeranno infine le problematiche della valutazione nelle diverse aree scientifiche.

Google+
© Riproduzione Riservata