• Google+
  • Commenta
8 ottobre 2006

Udine: studenti allo stadio

Conclusasi nel migliore dei modi la querelle tra Udinese Calcio e Comune di Udine per la concessione dello stadio “Friuli”, è scattata la c

Conclusasi nel migliore dei modi la querelle tra Udinese Calcio e Comune di Udine per la concessione dello stadio “Friuli”, è scattata la campagna abbonamenti per la stagione 2006-2007. Anche quest’anno la società friulana strizza l’occhio al mondo studentesco universitario, con la promozione “12th player” , che garantisce la visione di tutte le partite casalinghe dei friulani, in uno dei due settori (distinti centrali) riservati. E’ ancora possibile sottoscrivere l’abbonamento presso gli sportelli dello stadio, al costo di 115 euro, che consente, tra l’altro, l’automatica partecipazione ad un concorso a premi settimanale, con due maglie autografate in palio, oltre all’estrazione finale di fine campionato. Lo stesso presidente friulano Pozzo aveva annunciato, al termine della scorsa stagione, la decisione di gestire direttamente la campagna abbonamenti, legata ad un istituto bancario nelle scorse stagioni, con evidenti benefici di carattere economico per tutti gli appassionati, sgravati dell’onere della commissione. E’ di oggi, poi, la notizia dell’accordo siglato dalla società friulana e dall’Amministrazione cittadina per la concessione dello Stadio ed il saldo delle competenze spettanti al Comune stesso per le passate stagioni. Adesso tutte le attenzioni possono rivolgersi agli aspetti prettamente sportivi ed anche quest’anno la comunità studentesca dell’ateneo friulano non farà mancare il suo sostegno dagli spalti.

Google+
© Riproduzione Riservata