• Google+
  • Commenta
23 dicembre 2006

Foggia: crediti formativi ai Ragionieri

Finalmente l’Università degli Studi di Foggia ha sottoscritto un accordo, con l’Unione Interregionale dei Collegi dei Ragionieri di
Finalmente l’Università degli Studi di Foggia ha sottoscritto un accordo, con l’Unione Interregionale dei Collegi dei Ragionieri di Puglia e Basilicata, grazie al quale verranno riconosciuti crediti formativi, per un totale di 60 CFU, a tutti i Ragionieri Commercialisti, liberi professionisti e da cinque anni, almeno, iscritti presso l’Albo di competenza, che vorranno immatricolarsi per perseguire la laurea. Identico trattamento è rivolto anche alle stesse figure che, al contrario, non svolgono attività libero professionale e, per questo, sono contemplati nella sezione speciale del rispettivo Albo e che, inoltre, abbiano maturato dieci anni di attività professionale.
In conseguenza di tale riconoscimento, queste matricole sono tecnicamente iscritte al secondo anno del Corso di Laurea in Economia Aziendale, presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Foggia. Quest’ultima organizzerà, considerando la atipicità degli iscritti, dei giorni e dei professori-tutori per agevolare un più ottimale sviluppo di questa convenzione.
(vedi articolo correlato dello stesso autore: http://www.controcampus.it/news/mostrabollettino.asp?id=10531).

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy