• Google+
  • Commenta
30 dicembre 2006

L’associazione Italia-Russia. 60 anni di vita e novita’ per le tesi

Il rapporto culturale tra l’Italia e la Russia è esistito anche prima della disgregazione dell’Unione Sovietica e ciò è d

Il rapporto culturale tra l’Italia e la Russia è esistito anche prima della disgregazione dell’Unione Sovietica e ciò è dimostrato anche dal fatto che circa un mese e mezzo fa si è festeggiato il sessantesimo anno di esistenza delle associazioni Italia-Russia, non sono altro, che la continuazione della grande associazione Italia- U.R.S.S. che precedentemente aveva la sede centrale in Roma.
Questa associazione ha un importanza nel mondo dello slavismo davvero notevole in quanto ha una potenzialità culturale sorprendente, anche se dopo lo scioglimento di quella precedente si sono persi tantissimi documenti. Il lavoro svolto da questa associazione è stata e soprattutto è ancora oggi di primaria importanza per lo scambio attivo di cultura, economia e anche del sapere scientifico.
A novembre questa associazione ha promosso una settimana di incontri, mostre, convegni, serate di musiche e danze russe; hanno partecipato a questi eventi anche importanti esponenti politici e non solo, alcuni sono: Franco Danieli vice ministro degli esteri italiano, Alfredo Biondi ex presidente dell’associazione U.R.S.S.-Italia e anche il vice ministro degli esteri Russo Eleonora Mitrofona presidente anche del Roszarubej-centr, e il professor Carlo Fredduzzi, coordinatore nazionale delle associazioni italiane per i rapporti culturali con la Russia e l’ambasciatore russo in Italia. Questi non sono altro che alcuni partecipanti alle diverse manifestazioni tenutesi.
I professori appartenenti o comunque conoscitori di questa realtà, hanno ritenuto importante se non addirittura necessario per la crescita dei propri studenti coinvolgerli in maniera indiretta cercando di mostrare loro alcune videocassette proposte durante i suddetti incontri rendendo partecipe così attivamente anche l’università “La Sapienza”.
Ricordiamo che si è avuto la visione del documentario per eccellenza sulla storia della Federazione Russa dalla rivoluzione bolscevica ad oggi e tutto prettamente nella lingua originale e si è ritenuto necessario anche riproporre questo convegno e filmato all’interno dell’università “Roma 1” ; lanciando così un progetto di tesi sulla storia dell’associazione così da individuare la vera data di nascita che pare risalga addirittura al 1944 ed è un grande patrimonio culturale storico e linguistico per chi ama questa disciplina e anche coloro che vogliono conoscere altre realtà culturali molto vicine al mondo che ci circonda cercando di seguire le trasformazioni geopolitiche in corso nel nostro paese. Il risultato è che ad alcuni laureandi potrebbe essere proposto questo tipo di tesi a partire dall’anno2007!

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy