• Google+
  • Commenta
31 dicembre 2006

Milano: dall’Australia per studiare…l’Italia

Dall’8 al 19 Gennaio 25 studenti australiani saranno ospiti del Politecnico di Milano.
Nel corso delle due settimane seguiranno lezioni sulla s

Dall’8 al 19 Gennaio 25 studenti australiani saranno ospiti del Politecnico di Milano.
Nel corso delle due settimane seguiranno lezioni sulla situazione economico-finanziaria generale dell’Unione Europea con particolare attenzione al caso italiano. L’iniziativa, organizzata con il supporto dell’ABIE – Australian Business in Europe, è frutto di un accordo fra Politecnico di Milano e RMIT Royal Melbourne Institute of Technology avviato nel 2000 per favorire la cooperazione tra le due Università e incrementare la mobilità internazionale dei loro studenti.
Il programma è coerente con gli obiettivi del Politecnico che da sempre mostra attenzione particolare agli scambi internazionali.
Le lezioni sono strutturate in due sezioni:

Sezione economica
– Descrizione della nascita dell’Unione Europea e della moneta unica
– Internazionalizzazione delle imprese europee con focus sul caso italiano
– Economie regionali in Europa
– Distretti industriali e focus sul design italiano

Sezione finanziaria
– I mercati finanziari in Italia
– Principi di accounting e finanza aziendale
– Corporate governance e struttura proprietaria in Europa
– Il mercato elettrico in Italia: il caso della Borsa Elettrica

Le lezioni saranno tenute da docenti del Dipartimento di Ingegneria Gestionale.
Per valorizzare il patrimonio culturale e linguistico dei Paesi partecipanti all’accordo, nel corso delle due settimane gli studenti australiani seguiranno lezioni di lingua e cultura italiana e parteciperanno a due visite guidate: la prima a un museo di Milano e la seconda in un’impresa manifatturiera del lecchese per fornire il quadro di una realtà imprenditoriale locale.

Google+
© Riproduzione Riservata