• Google+
  • Commenta
23 dicembre 2006

Piemonte Orientale: Master in identità, creatività e territorio

Domani venerdì 22 dicembre 2006 scade il termine di presentazione delle domande per accedere alla terza edizione del Master universitario di prDomani venerdì 22 dicembre 2006 scade il termine di presentazione delle domande per accedere alla terza edizione del Master universitario di primo livello in identità, creatività e territorio, corso di specializzazione appartenente all’offerta formativa dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” nell’ambito della Facoltà di Lettere e Filosofia.
Possono presentare domanda di ammissione alla selezione i laureati di primo e di secondo livello in qualsiasi disciplina, senza riserve né limiti di età. Le lezioni inizieranno in data 15 gennaio 2007.
Nato dalla collaborazione della Piemonte Orientale con Città Studi Biella Spa (sede universitaria che ospita il corso), con la Fondazione Cassa di Risparmio di Biella (sponsor dell’iniziativa) e da quest’anno anche con la rinomata Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, conosciuta in tutto il mondo (sede scientifica e didattica del progetto formativo), il Master costa di 1500 ore complessive di cui 900 ore suddivise in: 500 di lezione frontale, 80 di laboratorio, 300 di stage, 20 di attività seminariali. Per favorire la frequenza da parte degli studenti lavoratori e dei fuori sede le lezioni verranno organizzate con la flessibilità di moduli di 10 giorni ogni mese.
Unico nel suo genere, il Master si propone di formare una figura professionale innovativa, il Cultural Facilitator , specializzata nel trasferimento dei patrimoni culturali collocati sul territorio in progetti produttivi e creativi. Svilupperà potenzialità di natura dirigenziale e sarà in grado di operare nel pubblico e nel privato.Veri e propri operatori economici, culturali e gestionali capaci di lavorare e di muoversi nell’impresa, nei servizi, negli enti locali, nonché di cogliere e valorizzare le risorse umane, intellettuali e materiali presenti all’interno di uno spazio antropologico e geografico, per migliorare, incentivare ed arricchire le risorse del territorio.
Le lezioni si svolgeranno nel modernissimo campus universitario Città Studi di Biella, progettato da Gae Aulenti, noto architetto e designer italiano, e saranno tenute da esperti nel campo dell’antropologia, dei beni culturali, della comunicazione, del turismo, dell’economia e dell’enogastronomia.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy