• Google+
  • Commenta
24 dicembre 2006

Roma: contro il crimine arriva l’esperto in acquisizione di prove informatiche

Approda a Roma il nuovo corso di alta formazione in “Computer Ferensics”, ovvero in acquisizione di prove informatiche da utilizzare nei giudizi civ
Approda a Roma il nuovo corso di alta formazione in “Computer Ferensics”, ovvero in acquisizione di prove informatiche da utilizzare nei giudizi civili e penali.
Promosso dall’European School of Economics, il corso è destinato ai laureati in qualsiasi disciplina e si propone l’obiettivo di approfondire gli aspetti tecnici e giuridici dell’individuazione di prove informatiche legate in qualche modo al diffondersi di comportamenti criminali. Infatti a seguito dello sviluppo sorprendente della tecnologia e dell’informatica negli ultimi anni, gli strumenti in mano al crimine si sono moltiplicati in modo esponenziale. Di qui l’esigenza di formare una figura in grado di effettuare delle indagini specifiche nel mondo dell’IT e delle nuove tecnologie per riuscire a rintracciare eventuali comportamenti criminali.
Il corso prevede sia lezioni frontali che prove a carattere tecnico-pratico. I docenti saranno selezionati tra esperti in sicurezza informatica ed aziendale, esponenti delle forze dell’ordine impegnati nei comparti speciali dedicati alle investigazioni informatiche, giuristi ed avvocati specializzati in crimini informatici. Durante il corso verrà fatta luce sul concetto di “investigazione” e di “acquisizione ed analisi della prova digitale”.
Le lezioni si terranno a Roma presso la sede dell’European School of Economics a partire dal 26 gennaio prossimo. Il corso ha la durata di circa quattro mesi e prevede una frequenza obbligatoria di circa tre ore e mezzo al giorno.
L’accesso al corso non è regolato da una prova ma il numero dei posti verrà assegnato in base all’ordine di presentazione della domanda. Il costo complessivo è di circa mille e cinquecento euro ma sono previste delle riduzioni per gli appartenenti alle forze dell’ordine.
Per informazioni o iscrizioni gli interessati possono contattare direttamente la European School of Economics.

Google+
© Riproduzione Riservata