• Google+
  • Commenta
2 gennaio 2007

Al MuSeC il prestigioso riconoscimento nazionale Premio Venezia alla Comunicazione

Il Musec, Corso di Perfezionamento in Economia e Management dei Beni e dei Servizi Culturali dell’Università degli Studi di Ferrara, ha oIl Musec, Corso di Perfezionamento in Economia e Management dei Beni e dei Servizi Culturali dell’Università degli Studi di Ferrara, ha ottenuto recentemente un importante riconoscimento del Premio Venezia alla Comunicazione 2006. Questa la motivazione: “MuSeC, corso di perfezionamento in Economia e Management dei Musei e dei Servizi Culturali, organizzato dall’Università di Ferrara, con un curriculum accurato e innovativo, ha offerto gli strumenti per una intelligente valorizzazione, gestione e fruizione dei beni culturali, offrendo un approccio interdisciplinare che ha permesso di raggiungere l’ obiettivo di comunicare know how professionali che riescono ad integrare i profili umanistici, economici, scientifici, urbanistici, museografici. MuSeC è un corso di alta formazione che offre ai corsisti la rielaborazione originale delle esperienze più avanzate in questo settore, sia a livello nazionale, sia a livello internazionale con collegamenti con prestigiose Università straniere: Boston (Stati Uniti), Sidney (Australia), Tokyo (Giappone). Esperienza internazionale rafforzata dalla recente collaborazione con il Museo Hermitage di San Pietroburgo (Russia)” Il Musec e’ un corso di perfezionamento che fornisce conoscenze rivolte allo sviluppo e al miglioramento delle attività e dei servizi culturali e offre competenze utili alla pianificazione, alla programmazione ed alla gestione di istituzioni e organizzazioni che operano nel campo dei beni culturali. Il corso si rivolge a professionisti già inseriti nell’ambito di musei, di organizzazioni espositive, di enti pubblici e privati, di organizzazioni non profit di natura culturale. E’ aperto inoltre a giovani laureati che intendono perfezionarsi nel campo dell’organizzazione e gestione di musei, servizi e beni culturali, con una visione complessiva dei problemi e una conoscenza adeguata di esperienze e progetti innovativi. L’attività e’ svolta in collaborazione con selezionate istituzioni aderenti all’Associazione Nazionale Musei Locali ed Istituionali (ANMLI).

Google+
© Riproduzione Riservata