• Google+
  • Commenta
2 gennaio 2007

Master universitario bilancio e controllo di gestione

Un Master di primo livello dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia che intende offrire una risposta alla crescente domandaUn Master di primo livello dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia che intende offrire una risposta alla crescente domanda delle aziende di competenze professionali specifiche e qualificate, mediante un percorso formativo altamente professionalizzante nell’area dell’amministrazione, del bilancio e del controllo di gestione. L’iniziativa didattica, denominata Master in Bilancio e Controllo di Gestione, è rivolta tipicamente a manager di imprese ed enti che mirano ad approfondire ed aggiornare le proprie competenze in un’ottica di crescita professionale. Tratto distintivo dell’iniziativa è quello di offrire un percorso di formazione e approfondimento con elevati standard qualitativi nell’intento di soddisfare le svariate esigenze di crescita e di aggiornamento dei manager d’impresa. L’obiettivo è quello di valorizzare le precedenti esperienze lavorative e di fornire al contempo gli strumenti metodologici e conoscitivi più idonei per offrire soluzioni efficaci a problematiche aziendali specifiche. Aperto a laureati in Economia, Ingegneria Gestionale, Giurisprudenza e diplomi equipollenti, oppure in altre discipline purché con esperienza lavorativa maturata in aziende, Enti o studi professionali, il corso, il cui bando accessibile attraverso la finestra della homepage “Master universitari”, è pubblicato sul sito www.unimore.it. Il Master è organizzato secondo due modalità didattiche alternative: con la formula in presenza , ovvero l’organizzazione è concepita per coloro che hanno impegni professionali ed hanno poco tempo disponibile per le lezioni e la formula on line, rivolta a coloro che, per motivi di lavoro o di distanza non possono frequentare il corso, potranno usufruire di lezioni virtuali e materiale didattico on line. Il corso prevede al massimo 25 posti per la formula didattica in presenza ed altrettanti 25 posti per la modalità on line. Ai partecipanti è richiesta la conoscenza della lingua inglese e degli strumenti informatici di base.

Google+
© Riproduzione Riservata