• Google+
  • Commenta
30 gennaio 2007

Udine: la qualità non ha prezzo

Garantire lo sviluppo e il mantenimento della qualità nella ricerca e nella didattica, è l’obiettivo primario dell’ateneo friulano,

Garantire lo sviluppo e il mantenimento della qualità nella ricerca e nella didattica, è l’obiettivo primario dell’ateneo friulano, ribadito durante la presentazione del bilancio di previsione approvato dal Senato accademico e dal Consiglio di amministrazione dell’università. L’ateneo, nonostante i tagli di bilancio imposti dal Governo, ottiene ottimi risultati dal punto di vista economico e guarda al futuro con ottimismo, pienamente consapevole dei propri mezzi che le hanno consentito di mantenere standard qualitativi elevati a dispetto dell’inevitabile restringimento dei cordoni della borsa. Il nuovo hanno porta in dote numerose novità sia sul fronte delle strutture universitarie, che verranno ampliate a favore dei corsi di laurea finora “trascurati”, sia sul fronte didattico, con l’avvio delle Scuole di dottorato e la razionalizzazione delle offerte post-aurea. Da segnalare, tra altro, l’acquisizione di due nuovi strumenti comunicativi rappresentati dalla TV e dalla radio on-line che coinvolgerà studenti e docenti della sede di Gorizia. È proprio il caso dire che “nonostante tutto” l’ateneo friulano guarda al domani con la serenità di chi ha programmato nella maniera più lungimirante possibile il proprio futuro.

Google+
© Riproduzione Riservata