• Google+
  • Commenta
25 gennaio 2007

Udine: “un’immagine vale più di mille parole”

L’uso delle immagini e delle animazioni nel settore dell’informazione ha sempre più spazio nell’ambito delle comunicazioni di massa. Le complesL’uso delle immagini e delle animazioni nel settore dell’informazione ha sempre più spazio nell’ambito delle comunicazioni di massa. Le complesse sfaccettature delle scelte comunicative pianificate e progettate utilizzando un mezzo di comunicazione apparentemente immediato e semplice come illustrazioni, fumetti e animazioni, saranno al centro della giornata di studi sulla comunicazione sociale “Un’immagine vale più di mille parole” che si terrà mercoledì 31 gennaio a partire dalle 9.30 nel Centro Polifunzionale di via Prasecco 3/a, sede del corso di laurea in Scienze e tecnologie multimediali dell’Università di Udine a Pordenone. Il convegno, promosso dall’Ateneo friulano e dall’Associazione Vivacomix in collaborazione con il Consorzio Universitario di Pordenone, è organizzato con il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia e il patrocinio del Comune di Pordenone. Oltre che agli studenti, la giornata si rivolge anche ai rappresentanti di enti pubblici, direzioni scolastiche, sanitarie, turistiche e vedrà la partecipazione di studiosi, operatori e autori di campagne di sensibilizzazione sociale e informazione veicolata attraverso l’uso di illustrazioni, fumetti, animazioni.

La giornata sarà moderata da Paola Bristot, docente di storia della grafica all’Accademia di Belle Arti di Bologna, e sarà aperta alle 9.30 dai saluti del rettore dell’Università di Udine, Furio Honsell. A spiegare “I volti della comunicazione universitaria” interverranno Andrea Moretti, docente di economia e gestione delle imprese dell’Università di Udine e delegato del rettore per la comunicazione e cultura, e il copywriter Daniele Varelli. Saranno proiettate le immagini relative alle campagne per le immatricolazioni 2003-2005, alla presenza delle illustratrici Gabriella Giandelli e Giovanna Durì, coadiuvate dallo studio CDM e Ekostudio. La mattina si concluderà con l’intervento di Giovanni Lunghi, docente di economia delle aziende pubblicitarie, sul tema “Un’idea vale più di mille immagini”.

Alle 14.30 i lavori riprenderanno con Marco Rossitti, docente di storia del cinema e cinematografia documentaria e sperimentale (“Viaggiatori! E Viaggiatori? Il turismo sostenibile secondo Bruno Bozzetto”), mentre concluderà il convegno il critico ed esperto di grafica e illustrazione Ferruccio Giromini (“Dillo con un’immagine…con un’illustrazione o con un fumetto?”). Ad illustrare gli argomenti affrontati durante la giornata sono stati scelti altri due esempi di campagne informative come campionatura tra le molte in uso. Il coordinatore del Centro Fumetto Andrea Pazienza di Cremona, Michele Ginevra, e l’illustratrice Lorena Canottiere presenteranno il “Progetto regolarmente. La comunicazione agli immigrati” promosso da Comune di Milano, Cooperativa Proficua, Atlas Traduzioni e Zebra Communications. Il presidente della GEA Antonio Zanella e l’artista multimediale Ugo Furlan illustreranno infine il progetto “Un anno tra i rifiuti. La raccolta differenziata. Campagna di comunicazione di un’azienda di servizi” del Comune di Pordenone.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy