• Google+
  • Commenta
8 gennaio 2007

Unisa: la facoltà di lettere e il mistero della prenotazione

Molti studenti della facoltà di lettere e filosofia, fra cui quelli appartenenti al corso di laurea di scienze della comunicazione (sia triennaMolti studenti della facoltà di lettere e filosofia, fra cui quelli appartenenti al corso di laurea di scienze della comunicazione (sia triennale che specialistica), si sono lamentati dell’impossibilità di prenotarsi agli esami on line. Nonostante un avviso inserito nella sezione news del portale www.scienzecom.unisa.it invitava ad effettuare la prenotazione nella propria pagina personale, semplicemente loggandosi, gli studenti si sono ritrovati una pagina completamente vuota. Ovviamente nel periodo natalizio è stato improbabile richiedere spiegazioni del disservizio ai vari dipartimenti, e solo oggi, dopo uno scaricabarile fra segreteria studenti e dipartimento, la presidenza della facoltà di lettere ha dato una risposta. Si torna al caro vecchio foglietto scritto a mano, durante le sessioni degli esami tornerà a vigere la regola del “chi prima arriva meglio alloggia”, infrangendo così le speranze di un’emancipazione telematica dell’università. È durato poco meno di un anno, infatti, il servizio approntato dalla facoltà di lettere che prevedeva la possibilità di prenotarsi addirittura da casa, compilando un semplice form prestampato. Ma gli studenti di lettere non si lamentassero: voci di corridoio sostengono che la situazione è così anche da altre parti e si sa mal comune mezzo gaudio.

Google+
© Riproduzione Riservata