• Google+
  • Commenta
23 febbraio 2007

A Roma Tre “Dalla mappa ai Gis” e mostra

In concomitanza con l’inizio di un seminario di storia e cartografia, l’università Roma Tre inaugura, con due giornate: 5 e 6 marzo, una most
In concomitanza con l’inizio di un seminario di storia e cartografia, l’università Roma Tre inaugura, con due giornate: 5 e 6 marzo, una mostra inerente dal titolo “Il bello della geografia. Le collezioni del laboratorio geocartografico Giuseppe Caraci”. Il tutto è stato organizzato grazie alla collaborazione del Dipartimento di Studi Storici Geografici Antropologici, del laboratorio geocartografico Giuseppe Caraci e del Centro italiano per gli studi storico geografici.
La prima giornata si aprirà con due tavole rotonde, una mattutina, l’altra pomeridiana, seguita da comunicazioni che verteranno rispettivamente su: la prima sui “laboratori geocartografici nella didattica della storia e della geografia, la seconda su “metodologie e ricerca nella storia della cartografia” e le comunicazioni su “la persistenza di Gog e Magog nella cartografia medievale e moderna”.
La seconda ed ultima giornata del 6 marzo inizierà alle 9 con una terza e conclusiva tavola rotonda, la quale verterà su “cartografia, paesaggi e GIS”. Alle 15, per tutti i partecipanti, è prevista una visita guidata alla mostra e al laboratorio.

Google+
© Riproduzione Riservata