• Google+
  • Commenta
17 febbraio 2007

Anche Siena partecipa a “M’illumino di meno”

Anche l’Università di Siena aderirà all’iniziativa “M’illumino di meno”, promossa dalla trasmissione radiofonica di Radio Due, Caterpi
Anche l’Università di Siena aderirà all’iniziativa “M’illumino di meno”, promossa dalla trasmissione radiofonica di Radio Due, Caterpillar, nella giornata internazionale del risparmio energetico, alla quale oggi, 16 febbraio, parteciperanno numerose istituzioni pubbliche, imprese, associazioni ed esercizi. Dopo il successo delle passate edizioni i conduttori della trasmissione Massimo Cirri e Filippo Solibello hanno chiesto nuovamente agli ascoltatori di dimostrare come il risparmio sia una possibilità concreta e reale a cui attingere oggi stesso per superare i problemi energetici che assillano il nostro paese e gran parte delle nazioni del pianeta. Si tratta di un invito a spegnere le luci e tutti i dispositivi elettrici non indispensabili alle ore 18, ma il rettore Silvano Focardi ha chiesto a tutta la comunità di Ateneo di adottare comportamenti di risparmio dell’energia durante tutta la giornata lavorativa. “Vi invito” ha scritto Focardi a tutta la comunità accademica “a far sì che tali comportamenti diventino normali anche dopo il 16 febbraio. Un piccolo gesto individuale, che sembra insignificante, può contribuire a limitare l’effetto serra oltre a far risparmiare la nostra Amministrazione”. I dati ottenuti nelle prossime settimane saranno elaborati e utilizzati per progettare interventi di contenimento dei consumi, laddove necessario, in base alle differenti tipologie di edificio e di esigenza di lavoro e produzione.

Google+
© Riproduzione Riservata