• Google+
  • Commenta
8 febbraio 2007

Firmato l’accordo tra Università di Perugia e Corea del Sud

La cooperazione internazionale, soprattutto con i Paesi Orientali e Asiatici, è da sempre una priorità dell’ Università degli StuLa cooperazione internazionale, soprattutto con i Paesi Orientali e Asiatici, è da sempre una priorità dell’ Università degli Studi di Perugia. Ora, grazie all’incontro che si è tenuto il 3 Febbraio scorso, presso la sede del Rettorato dell’Università Umbra, si è giunti ad un’intesa fondamentale per il proseguimento di un impegno preso già da tempo dall’Ateneo perugino. L’accordo culturale, che coinvolge l’Università degli Studi di Perugia, la Andong National University, e l’Accademia di Direzione Musicale Italiana, è stato firmato da Francesco Bistoni e Young-Kon Kwon, Rettori delle due Università, e da Mauricio Javier Barra, direttore dell’Accademia. La Andong National University, ateneo Sud Coreano con all’attivo più di 11.000 iscrizioni, parteciperà a progetti congiunti con i due istituti accademici italiani, che prevedono l’intervento di tutte le sue 7 Facoltà, da Lettere a Ingegneria, da Scienze Naturali a Educazione Fisica. I progetti di formazione contemplano scambi culturali e didattici tra Facoltà e studenti, con la collaborazione di docenti, ricercatori e dottorandi. Per maggiori informazioni si rimanda al sito www.unipg.it .

Google+
© Riproduzione Riservata