• Google+
  • Commenta
10 febbraio 2007

L’università e le donne in politica

Anche in quest’anno accademico l’Università di Bari, su iniziativa del Ministero per le Pari Opportunità ed in collaborazione con l

Anche in quest’anno accademico l’Università di Bari, su iniziativa del Ministero per le Pari Opportunità ed in collaborazione con la Scuola Superiore della P.A., promuove la quarta edizione di un importante percorso formativo a frequenza gratuita denominato “Donne, politica e Istituzioni, pari opportunità in politica”. I destinatari, o meglio.. le destinatarie, saranno in tutto 40 tra le studentesse universitarie; alle partecipanti inoltre saranno riconosciuti crediti formativi dal proprio Consiglio di facoltà.
Il corso è volto a promuovere l’affermazione e l’inserimento della donna nella vita politica e nei centri decisionali, nelle assemblee elettive e in tutte le cariche in cui la donna è in genere in una posizione minoritaria e scarsamente presente nella vita politica del paese. Basti pensare che la presenza delle donne negli organi nazionali dei partiti non supera in media il 15% ed in particolare le donne conquistano solo l’11% dei seggi alla Camera dei deputati e l’8% al Senato. Ancora più clamoroso è il dato, proveniente da fonti ufficiali, che colloca l’Italia al penultimo posto in Europa per quanto riguarda il numero dei parlamentari donna.
A tal fine il Progetto si inserisce in queste aree di intervento, cercando di intervenire soprattutto dove la presenza femminile nella politica è più scarsa e cioè nelle Regioni cosiddette ad Obiettivo 1, come la Puglia. L’obiettivo è anche quello di fornire un insieme di conoscenze teoriche e pratiche alle partecipanti, soprattutto attinenti al funzionamento dei meccanismi istituzionali e politici. Il compito invece dell’Università, oltre che occuparsi dell’aspetto formativo, sarà quello di gestire tutte le altre attività, dalla segreteria per le informazioni ed iscrizioni, alle strategie di sviluppo e di marketing locale.
Il corso inizierà nel prossimo marzo e ci sarà tempo per iscriversi fino al 28 febbraio 2007.
(Per avere informazioni più dettagliate bisogna rivolgersi alla segreteria del Corso dell’Ateneo di Bari Facoltà di Scienze Politiche al nr.080/5717253).

Google+
© Riproduzione Riservata