• Google+
  • Commenta
2 febbraio 2007

L’uomo sfida la macchina con un cruciverba

La sfida fra uomo e macchina è da sempre una della più comuni trame di fondo rintracciabili nei noti film, romanzi e fumetti di fantas
La sfida fra uomo e macchina è da sempre una della più comuni trame di fondo rintracciabili nei noti film, romanzi e fumetti di fantascienza. Il nuovo capitolo della saga vedrà scontrarsi in una vera e propria sfida 200 tra i migliori studenti dell’Università di Siena e un sistema di intelligenza artificiale denominato “WebCrow”, progettato da un gruppo di ricercatori della Facoltà di Ingegneria e finanziato dal famoso motore di ricerca Google.Il “WebCrow” è un sistema altamente innovativo che sfruttando le potenzialità del motore di ricerca più famoso al mondo dovrebbe avere capacità logiche tali da permettergli di completare un cruciverba tenendo conto della complessità che i molti vincoli imposti attribuiscono al gioco.
Il progetto che è valso alla Facoltà di Ingegneria dell’Università di Siena il primo posto tra le piccole strutture di ricerca non sembra ancora essere in grado di superare i migliori studenti, la dichiarazione del proff. Gori, docente di Intelligenza Artificiale, sembra non lasciare speranze al WebCrow ma per avere una risposta definitiva dobbiamo attendere il 15 febbraio o testarne noi stessi le qualità al sito http://webcrow.dii.unisi.it/webpage/index.html

Google+
© Riproduzione Riservata