• Google+
  • Commenta
7 febbraio 2007

Roma: sconti al teatro per gli studenti

Oltre venti appuntamenti da gennaio fino a maggio per gli studenti dei tre Atenei romani, che potranno incontrare attori, registi, scenografi e altr
Oltre venti appuntamenti da gennaio fino a maggio per gli studenti dei tre Atenei romani, che potranno incontrare attori, registi, scenografi e altri esponenti del mondo del teatro direttamente negli Atenei, e assaporare così il gusto dello spettacolo dal vivo. L’iniziativa “Teatro…30 e Lode” è realizzata dall’ Agis e promossa dalla Regione Lazio e dalla Provincia di Roma, in collaborazione con il Comune. Hanno aderito le tre Università romane, La Sapienza, Tor Vergata e Roma Tre per promuovere la cultura teatrale tra i giovani, per sensibilizzare gli studenti al mondo dello spettacolo teatrale tramite spettacoli e performance, ma anche seminari, dibattiti e conferenze. La Sapienza per il mese di febbraio ha in programma due incontri: lunedì 12 l’incontro con Adriana Martino che presenterà lo spettacolo da lei diretto, “Phaedra’s Love” di Sara Kane, e lunedì 26 l’incontro con Michele La Ginestra e la presentazione del suo spettacolo “Mi hanno rimasto solo”. L’Università di Tor Vergata mercoledì 21 febbraio ha organizzato un incontro con Arturo Brachetti, protagonista dello spettacolo “L’uomo dai mille volti” al Teatro Brancaccio. Infine Roma Tre ha già tenuto il primo incontro di questo mese giovedì 1, con la partecipazione di Francesco Paolantoni, Tuccio Musumeci e Pippo Pattavina, che hanno presentato lo spettacolo “La concessione del telefono”, e un altro incontro è previsto per venerdì 23, con Maurizio Panici che presenterà “Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare. Una iniziativa interessante per portare i giovani a teatro e creare un rapporto tra mondo dello spettacolo e università, incentivata anche dagli sconti di cui potranno usufruire esclusivamente gli studenti, fino al 50%, senza commissioni d’agenzia. I biglietti possono essere acquistati nelle biglietterie universitarie dei tre Atenei.

Google+
© Riproduzione Riservata