• Google+
  • Commenta
13 febbraio 2007

Teramo: esperti internazionali sulla medicina dei rettili

Fredric Frye, docente al Royal Veterinary College di Londra, uno dei medici veterinari erpetologi più noti nella comunità scientifica
Fredric Frye, docente al Royal Veterinary College di Londra, uno dei medici veterinari erpetologi più noti nella comunità scientifica mondiale, sarà a Teramo, giovedì 15 febbraio, per partecipare a un convegno sulla medicina dei rettili che si terrà alla Facoltà di Medicina Veterinaria, in piazza Aldo Moro, a partire dalle ore 8.30.
Nel corso della giornata di studio – organizzata dal Dipartimento di Scienze biomediche comparate dell’Università degli Studi di Teramo – docenti, ricercatori e medici veterinari esperti in erpetologia (ramo della zoologia che studia i rettili e gli anfibi) approfondiranno vari aspetti della medicina dei rettili: dall’istologia all’anatomia patologica, dall’ematologia alle malattie infettive e alle patologie renali.
I lavori si apriranno con i saluti di Fulvio Marsilio, preside della Facoltà di Medicina Veterinaria, Barbara Barboni, direttore del Dipartimento di Scienze biomediche comparate, Antonio Gatti, presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari di Teramo, Giovanni Di Guardo e Donato Traversa, docenti della Facoltà di Medicina Veterinaria.
Seguirà la relazione di Fredric Frye e Giovanni Di Guardo su L’istologia e l’anatomia patologica nella medicina dei rettili. Sempre nella mattinata il professor Frye terrà anche una relazione dal titolo L’iguana: biologia e management in cattività.
Interverranno, quindi, Giuseppe Visigalli, della Clinica Liana Blu di Varedo (MI), che si soffermerà sull’Ematologia nei rettili: dal prelievo alle prospettive diagnostiche, e Giordano Nardini, dell’Università degli Studi di Teramo, che parlerà delle Malattie infettive respiratorie di testuggini e tartarughe.
La sessione pomeridiana sarà aperta da David Modry, dell’Università di Brno (Repubblica Ceca), che terrà una relazione dal titolo Importanza clinica dei coccidi dei rettili in cattività: diagnosi e trattamento.
Seguiranno gli interventi di Paolo Selleri, del Centro Veterinario Specialistico Animali Esotici di Roma, sulle Patologie renali nei rettili in cattività, Andrei Mihalca, dell’Università di Cluj Napoca (Romania), su Tartarughe d’acqua dolce: biologia e medicina di Emys orbicularis e Trachemys scripta elegans e Matteo Seghetti, del Centro Veterinario di Grottammare (AP), che parlerà di Ophionyssus natricis: un problema strisciante.

Google+
© Riproduzione Riservata