• Google+
  • Commenta
7 febbraio 2007

Unicam organizza un corso per gelatiere qualificato

L’Università Camerino ha istituito un Corso di Formazione e Aggiornamento per gelatiere qualificato che si rivolge a quanti sono in possess

L’Università Camerino ha istituito un Corso di Formazione e Aggiornamento per gelatiere qualificato che si rivolge a quanti sono in possesso del Diploma di scuola media inferiore (età minima per partecipare è 16 anni) e prevede una quota di iscrizione pari a 250 €. La data di scadenza per la presentazione della domanda e per il versamento della quota di iscrizione è fissata per il prossimo 19 febbraio.

Il corso, che si svolgerà presso la sede dell’UNICRAM (Centro Universitario di Ricerca per lo sviluppo e la gestione delle risorse dell’ambiente e costiero) di San Benedetto del Tronto (AP), sita in viale A. Scipioni n. 6, è coordinato dal Prof. Paolo Polidori. Le lezioni si terranno nelle giornate di lunedì e venerdì, dalle ore 14.30 alle ore 19.00, nel periodo compreso fra il 5 marzo 2007 ed il 30 marzo 2007. La frequenza ai corsi è obbligatoria. Al termine del corso per conseguire l’attestato finale sarà necessario superare un esame consistente in una serie di domande a risposta multipla. Fra i moduli di insegnamento si segnalano i principi di nutrizione, la qualificazione delle materie prime per il gelato, le ricette di base per il gelato e la preparazione dei gelati alla frutta.

“Questo corso – sottolinea il Prof. Paolo Polidori, docente Unicam della Facoltà di Medicina Veterinaria – nasce da una specifica richiesta avanzata dal territorio, e precisamente dalla Confartigianato di Macerata e dall’Associazione Gelatieri GAIA. La scelta di attivarlo presso la sede UNICRAM è stata motivata dal fatto che presso la fascia costiera opera la maggior parte dei gelatai afferenti alla Camera di Commercio e all’Associazione GAIA. Le motivazioni che hanno spinto alcuni operatori del settore del gelato a richiedere le competenze reperibili in ambito UNICAM vanno considerate in un’ottica di più ampio respiro, che prevede inizialmente la formazione di personale competente e qualificato nel settore della preparazione dei gelati, e successivamente la possibilità di istituire un Marchio di Qualità per il gelato artigianale italiano, in modo da qualificarlo e tipizzarlo rispetto al gelato industriale”.

Per ulteriori informazioni si può contattare la Segreteria del Corso: AGEPROF – Ufficio Post Laurea e Formazione Permanente, Via Gentile III da Varano – 62032 Camerino (MC) – Tel. 0737/402065 Fax 0737/402099, e-mail: mario.tesauri@unicam.it; paolo.polidori@unicam.it;

Google+
© Riproduzione Riservata