• Google+
  • Commenta
14 febbraio 2007

Unimore: teorie geometriche

Alla Geometria delle piccole superfici dedicato un seminario organizzato dal Dipartimento di Matematica Pura ed Applicata dell’Università degliAlla Geometria delle piccole superfici dedicato un seminario organizzato dal Dipartimento di Matematica Pura ed Applicata dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Appuntamento a Modena da giovedì 15 a sabato 17 febbraio 2007.

La Teoria Geometrica della Misura sarà l’argomento di una tre giorni di studio rivolta a dottorandi e giovani ricercatori organizzata dal Dipartimento di Matematica Pura ed Applicata “G.Vitali” dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. In particolare, durante questo singolare seminario accademici di fama nazionale ed internazionale focalizzeranno l’attenzione sui problemi di tipo “area minima”, fra cui ad esempio quelli legati al fenomeno delle bolle e delle pellicole di sapone, definiti problemi dagli esperti di tipo isoperimetrico, e ai problemi legati alla regolarità nonché alle possibili singolarità dei minimi.

Queste problematiche, delle piccole superfici, apparentemente riservate alla comprensione degli addetti ai lavori hanno in realtà una notevole valenza applicativa nel campo del controllo ottico e della robotica.

“L’obiettivo è di introdurre – afferma il dott. Gian Paolo Leonardi dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia – i dottorandi e giovani ricercatori a questi temi, in un formato didattico di breve durata ma, allo stesso tempo, molto focalizzato ed omogeneo. I temi trattati, peraltro, si collocano come una naturale prosecuzione, a livello avanzato, di buona parte delle attività svolte nel corso dell’ultimo anno per il Progetto Lauree Scientifiche ”.

L’appuntamento che si terrà da giovedì 15 a sabato 17 febbraio 2007 dalle ore 9.00 presso il Dipartimento di Matematica Pura ed Applicata “G.Vitali” dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia ( via Campi 213/b) a Modena vedrà la partecipazione di alcuni dei più qualificati docenti della materia, che si alterneranno nel corso delle tre giornate di studio. Tra essi: il prof. Giovanni Alberti dell’Università di Pisa, il prof. Pertti Mattila dell’Università di Helsinki (Finlandia), il prof. Guy David dell’Università di Parigi XI (Francia), il prof. Nicola Fusco dell’Università di Napoli Federico II, il prof. Manuel Ritoré dell’Università di Granada (Spagna).

Per ulteriori informazioni e sul programma si può consultare il sito www.unimore.it ed entrare nel link del Dipartimento di Matematica, cui si accade cliccando sulla sinistra della homepage “Ateneo” e successivamente “Dipartimenti”.

Google+
© Riproduzione Riservata