• Google+
  • Commenta
27 marzo 2007

Decennale di biotecnologie a Trieste

Il corso di laurea in biotecnologie compie dieci anni. Lunedì 19 marzo docenti e studenti ne hanno celebrato il “compleanno” presso l’aula magnIl corso di laurea in biotecnologie compie dieci anni. Lunedì 19 marzo docenti e studenti ne hanno celebrato il “compleanno” presso l’aula magna del comprensorio centrale dell’Università.
Nato nel 1997 in seno alla Facoltà di Medicina e Chirurgia, il corso di laurea prevede un insieme di insegnamenti basati sulla biologia, di impronta fortemente tecnologica. Non manca poi di spaziare dall’agricoltura, all’alimentazione, alla medicina. I laboratori richiedono sempre più esperti in biotecnologie, persone capaci di lavorare in un’area in forte sviluppo come quella tecnico-scientifica.
Attualmente il corso di Biotecnologie vede la collaborazione di 20 docenti esterni all’Università, di 21 ricercatori, di 22 professori associati e di 16 ordinari.
Durante la cerimonia, organizzata in collaborazione con la Scuola di dottorato in Medicina molecolare dell’Università di Trieste, il dottor Carninci è stato premiato per i suoi studi con una targa. Carninci ha approfitato poi della cerimonia per tenere una conferenza sul tema delle ricerche nel campo della biologia molecolare.

Google+
© Riproduzione Riservata