• Google+
  • Commenta
9 marzo 2007

Torino: Littizzetto testimonial del “codice etico”

Con urla ed applausi seicento studenti dell’Università degli Studi di Torino hanno accolto, mercoledì scorso, Luciana Littizzetto. Salita in cattedra Con urla ed applausi seicento studenti dell’Università degli Studi di Torino hanno accolto, mercoledì scorso, Luciana Littizzetto. Salita in cattedra per un giorno, la famosissima comica torinese ha fatto da testimonial al “codice etico”, un’iniziativa promossa dal Comitato per le Pari Opportunità dell’ateneo piemontese per tutelare la dignità di studenti, docenti e personale ausiliario. L’Università di Torino è stata infatti la prima che, nel 2001, ha redatto un documento contro le molestie sessuali, poi ampliato, nel 2005, alle vessazioni e alle discriminazioni lavorative.
“Oggi sono qui come cartonato del Codice Etico” ha esordito la Littizzetto che, pur autodefinendosi un “saltimbanco”, ha saputo sottolineare – fra battute e risate – l’importanza dell’iniziativa. “Mi piace molto – ha aggiunto – che ora ci sia un ufficio apposito presso il quale chiunque si sia sentito vittima di un sopruso, di una discriminazione, di una violenza, possa recarsi per essere aiutato e tutelato anche legalmente”.

Google+
© Riproduzione Riservata