• Google+
  • Commenta
21 marzo 2007

“Università della notte” a Roma per celebrare i 50 anni dell’UE

“L’Università della notte, Europa dei saperi”: s’intitola così la serata organizzata dalle università di Roma (La Sapienza, Roma “L’Università della notte, Europa dei saperi”: s’intitola così la serata organizzata dalle università di Roma (La Sapienza, Roma Tor Vergata, Università degli Studi Roma Tre, Iusm, Luiss, Link Campus – University of Malta) per celebrare i 50 anni dell’Unione Europea (la cui nascita è avvenuta il 25 marzo 1957 con la firma dei Trattati di Roma), il 24 marzo, in concomitanza con altre città europee quali Berlino, Praga e Bruxelles.
Il comune di Roma, scrive Jean-Léonard Touadi: “Considera elemento strategico implementare l’attrattiva del sistema universitario romano anche nei confronti di studenti provenienti da altre città e da altri paesi. Proprio in questa ottica l’Assessorato sta lavorando all’integrazione dell’offerta universitaria a Roma valorizzando le risorse esistenti anche attraverso una gestione a sistema di iniziative comuni ed occasioni di confronto che vedano coinvolti cittadini e atenei, imprese, enti di ricerca, associazioni, verso i quali l’amministrazione svolge un ruolo di “facilitatore” e di promotore di relazioni.”
Gli eventi principali della serata sono i seguenti: “Motion-capture-Visual Room”, allo IUSM a partire dalle ore 18.00; “Europae Domus, evento multisensoriale in attesa dell’alba”, al Link Campus a partire dalle ore 20.00; “Vincenzo Cerami legge l’Ecclesiaste”, alla Sapienza alle ore 21.00; “Ladri di carrozzelle, Kledi Kadiu e Salvatore Marino” a Roma Tre alle ore 21.30; “Villaggio Amnesty International” alla LUISS alle ore 21.30; ed infine “Dario Vergassola in Le interviste impossibili” a Tor Vergata alle ore 23.30.
Per informazioni sui programmi dettagliati delle singole università si può consultare il sito www.universitadellanotte.it

Google+
© Riproduzione Riservata