• Google+
  • Commenta
5 giugno 2007

L’Aquila: International Heliophysical Year 2007-2008

In occasione del 50° anniversario dell’Anno Geofisico Internazionale 1957-58 (un programma scientifico di notevolissima rilevanza che segn&ograv
In occasione del 50° anniversario dell’Anno Geofisico Internazionale 1957-58 (un programma scientifico di notevolissima rilevanza che segnò, tra l’altro, la nascita dell’era spaziale con il lancio del primo Sputnik), la comunità scientifica internazionale ha varato un nuovo programma scientifico denominato International Heliophysical Year 2007-2008, che coinvolge i 161 Paesi membri delle Nazioni Unite e tutte le Agenzie Spaziali del mondo. Tale programma è essenzialmente dedicato allo studio della Fisica del Sole, delle Relazioni Sole-Terra, dell’intera Eliosfera. Nel corso del biennio verranno messe in orbita e progettate nuove missioni spaziali ed aperte nuove reti di Osservatori.

La città dell’Aquila è fortemente impegnata nell’International Heliophysical Year di cui costituisce un polo scientifico di assoluto rilievo. Essa partecipa infatti al progetto con le attività di ricerca dell’Università, con quelle del Consorzio Area di Ricerca in Astrogeofisica, con i corsi di livello internazionale che vengono svolti in città, in primavera ed in autunno, dall’International School of Space Science, diretta dal prof. Umberto Villante. La nostra città è inoltre coinvolta nel progetto, con un programma di formazione avanzata che ha visto gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “D.Cotugno” impegnati per tutto l’anno sotto la guida di ricercatori, in un programma, osservativo ed interpretativo, di studio dei legami intercorrenti tra le principali manifestazioni dell’attività solare, le tempeste magnetiche e le perturbazioni verificatesi nello spazio circumterrestre.

Per venerdì 8 giugno, l’International Heliophysical Year prevede una Giornata Europea di presentazione del progetto. Nel corso della giornata, in tutti i laboratori europei verranno simultaneamente presentate, in tono divulgativo, le principali tematiche scientifiche oggetto di studio. Per quanto riguarda la città dell’Aquila, le manifestazioni relative alla Giornata Europea dell’International Heliophysical Year si svolgeranno presso l’Aula Magna “V. Rivera” dell’Università degli Studi, in Via Camponeschi, a partire dalle ore 10.

Il programma prevede una conferenza divulgativa dal titolo “Uno sguardo verso il Sole”, tenuta dal prof. Umberto Villante, nel corso della quale verranno discusse le tematiche relative al progetto e illustrate le attività scientifiche che si svolgeranno in città. Seguiranno la presentazione dei risultati ottenuti dagli studenti dell’Istituto “Cotugno” e un dibattito conclusivo.

La cittadinanza è invitata ad intervenire.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy