• Google+
  • Commenta
27 giugno 2007

Napoli: al via il bando per l’assegnazione di alloggi ai fuorisede

Nella città dove l’illegalità è diffusa e colpisce, sfortunatamente, anche gli studenti fuorisede che risiedono sotto il Vesuvio Nella città dove l’illegalità è diffusa e colpisce, sfortunatamente, anche gli studenti fuorisede che risiedono sotto il Vesuvio per costruirsi un futuro, un raggio di sole è arrivato ad illuminare il mondo universitario partenopeo.
L’I.P.E. (Istituto per ricerche ed attività educative) ha infatti indetto un bando per l’assegnazione di 30 borse di studio per posti presso le proprie residenze universitarie di Napoli. L’offerta per gli studenti vincitori comprende: il vitto e l’alloggio presso la residenza universitaria, il servizio di biancheria e stireria, la possibilità di poter usufruire di tutte le attrezzature scientifiche e di studio messe a disposizione dall’istituto ed, infine, l’assegnazione di un tutor esperto in orientamento universitario.
Il posto di studio è di durata annuale e decorre da ottobre 2007 a luglio 2008, con esclusione di due mesi estivi. Al termine del periodo di soggiorno previsto dalla borsa di studio, tutti gli studenti interessati avranno, comunque, la possibilità di poter rinnovare la propria permanenza nella struttura. La domanda di partecipazione al bando di concorso dovrà essere consegnata, entro il 30 giugno, presso la Commissione per le borse di studio dell’I.P.E. (Via Riviera di Chiaia n°264, 80122 Napoli).
Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito web dell’istituto: www.ipeistituto.it

Google+
© Riproduzione Riservata