• Google+
  • Commenta
20 giugno 2007

Parma: riconoscimento Internazionale per il Prof. Marco Amabili

Un nuovo riconoscimento internazionale è stato conferito al prof. Marco Amabili, del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Univers

Un nuovo riconoscimento internazionale è stato conferito al prof. Marco Amabili, del Dipartimento di Ingegneria Industriale dell’Università di Parma: dal prossimo luglio sarà il nuovo segretario del comitato tecnico di Dinamica e Controllo di Strutture e Sistemi della Società degli Ingegneri Meccanici Americani (ASME). Al termine del mandato di due anni, il segretario diventa automaticamente il presidente del comitato; pertanto tale nomina riveste un ruolo di assoluto prestigio.
Il prof. Marco Amabili è attivissimo nell’area della ricerca sulle vibrazioni meccaniche, dove è riconosciuto come una delle personalità più in vista a livello internazionale. Autore di oltre 180 pubblicazioni, tra cui spiccano tutte le più importanti riviste internazionali del settore, ha appena finito di scrivere un libro per la prestigiosa casa editrice inglese Cambridge University Press che sarà presentato nel prossimo Novembre.

In particolare, il 2007 si annuncia come un anno di particolare successo, visto che a gennaio è arrivata la nomina a membro del comitato editoriale della storica rivista Journal of Sound and Vibration, che si affianca al ruolo di editore associato della rivista Journal of Fluids and Structures che ricopre ormai da qualche anno. A Luglio sarà chiamato a ricoprire il ruolo di presidente della conferenza sulle vibrazioni nonlineari che si svolgerà in Portogallo.

Il Prof. Amabili, originario di San Benedetto del Tronto nella Marche, vive a Parma da ormai dieci anni. Dopo la laurea in Ingegneria Meccanica con lode e media record all’Università di Ancona (ora Università Politecnica delle Marche), ha ottenuto il dottorato di ricerca presso l’Università di Bologna, per poi specializzarsi all’estero presso la McGill University di Montreal in Canada.

Recentemente ha svolto un’attività per valutare gli aspetti relativi all’impatto vibrazionale nel progetto definitivo della metropolitana di Parma. Ha organizzato numerose conferenze e simposi all’estero (USA, Francia, UK, Ucraina, Portogallo, Olanda). Ha diretto cooperazioni internazionali di ricerca finanziate dal Ministero degli Affari Esteri con Canada e Corea del Sud, e dalla NATO (Italia, Repubblica Ceca, Ucraina, Russia).

E’ stato coordinatore nazionale di progetti finanziati dal Ministero dell’Università e Ricerca e dell’ Agenzia Spaziale Italiana. Ha attive molte cooperazioni internazionali con: Canada, Francia, Corea, Ucraina, USA. Per il Ministero dell’Università e Ricerca e per il Ministero della Attività Produttive funge da esperto per la valutazione di progetti industriali nell’ambito della concessione di finanziamenti per innovazione tecnologica.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy