• Google+
  • Commenta
21 giugno 2007

Roma: l’antichità non è mai stata così vicina

Nel 2008 si preannuncia per Roma un Natale davvero speciale: il 21 aprile del prossimo anno verrà infatti inaugurato al vecchio Teatro ColosseoNel 2008 si preannuncia per Roma un Natale davvero speciale: il 21 aprile del prossimo anno verrà infatti inaugurato al vecchio Teatro Colosseo il progetto “Rewind Rome”, spettacolare modello tridimensionale realizzato dalla società Virtuality S.r.l.
Il lavoro incrociato di tre atenei, l’Università della Virginia, l’Università della California e il Politecnico di Milano, ha permesso la realizzazione di questo progetto: per dieci anni le tre università hanno lavorato alla scannerizzazione digitale del maestoso plastico di Roma del Gismondi, conservato al Museo della Civiltà Romana all’Eur. Il sofisticato modello tridimensionale ottenuto e ribattezzato “Rome Reborn”, offre una riproduzione virtuale della città antica che funziona in tempo reale: si entra nei palazzi, si abbassa lo sguardo, ci si muove con più o meno decisione. Circa settemila edifici, tra cui 170 templi, 8 ponti, 400 torri per 19 km di mura, acquedotti, case, botteghe, teatri, sono stati interessati dalla ricostruzione virtuale.
Lo straordinario doppione digitale della Roma d’epoca costantiniana sarà, nelle ambizioni dei progettisti, uno strumento di studio per gli archeologi di tutto il mondo, in grado anche di realizzare restauri virtuali senza intaccare gli edifici reali.
“Rewind Rome” è figlia di questo immenso lavoro, una delle possibili applicazioni di “Rome Reborn”: al costo di un biglietto del cinema, semplicemente inforcando un paio d’occhiali, dal prossimo anno sarà possibile passeggiare per le strade di Roma antica, entrare nei palazzi, passare accanto alle persone (ricostruite con scrupolo archeologico sulla base di ritrovamenti scheletrici del IV secolo d. C. ). Un modo nuovo di entrare in contatto con la storia, non semplicemente studiandola, ma vivendola.
Il sindaco Veltroni, alla presentazione del progetto, con meno romanticismo ha affermato: “E’ un’altra cosa che facciamo per incrementare l’afflusso dei turisti a Roma”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy