• Google+
  • Commenta
14 giugno 2007

Summer School 2007: una “scuola di politica”

Restano ancora pochi giorni per presentare le domande per accedere alla Summer School 2007; il termine ultimo per la consegna delle richieste èRestano ancora pochi giorni per presentare le domande per accedere alla Summer School 2007; il termine ultimo per la consegna delle richieste è stato fissato per il 25 giugno e già si sta assistendo ad un boom senza precedenti.
Ma che cos’è la Summer School?
La Summer School (letteralmente “scuola estiva”), evento organizzato dalla Fondazione Mezzogiorno Europa ONLUS, sotto l’alto Patronato della Presidenza della Repubblica ed in stretta collaborazione con la Regione Campania, l’Unione degli Industriali di Napoli e l’Università degli Studi di Napoli l’Orientale, consiste in una manifestazione a carattere didattico, della durata di quattro giorni, che si terrà a Napoli dal 12 al 15 luglio pv.
La Summer School si presenta come una “scuola di politica” e fa seguito al successo riscosso, lo scorso dicembre, dalla Winter School.
L’evento è aperto principalmente a studenti universitari, laureati e ricercatori in scienze sociali e umanistiche, ma il Centro Congressi Stazione Marittima presso il Molo Angioino (Piazza Municipio, Napoli) è pronto ad accogliere anche policy makers, docenti, quadri di partito e del sindacato.
Il numero dei partecipanti è limitato ad un massimo di 100; pertanto chi ritiene di essere interessato dovrà compilare la scheda di adesione, disponibile online sul sito web della Fondazione Mezzogiorno Europa, all’indirizzo che segue:
http://www.mezzogiornoeuropa.it/?d=formazione
Lo scopo dichiarato di questa iniziativa è quello di analizzare temi di stringente attualità quali l’attuale crisi politica italiana, il rapporto fra politica e cultura, l’Europa e i diritti di cittadinanza ed i nuovi modelli di partecipazione.
Proprio a tal fine, durante queste quattro giornate, si terranno diversi seminari e discussioni, con personalità importanti del mondo dell’impresa e delle istituzioni, con la presenza inoltre di politici interessati al dibattito, deputati europei, docenti universitari ed esponenti del mondo della cultura.
I 4 workshop tematici, previsti per le giornate di venerdì 13 e sabato 14, sono destinati ad approfondire i temi sopra accennati.
Sono state previste tre quote di iscrizione, pari a 100, 200 e 300 euro, a seconda della possibilità di pernottare o meno in albergo.
Al termine della manifestazione verrà rilasciato a tutti i partecipanti un attestato di frequenza.
Per ulteriori informazioni, visitate il sito della Fondazione Mezzogiorno Europa, all’indirizzo http://www.mezzogiornoeuropa.it

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy